Economia

Nuovo terminal crociere e hub portuale: "Una settimana storica. Per Ravenna un futuro innovativo e competitivo"

"Questa è stata una settimana storica per Ravenna, il suo porto, le infrastrutture marittime e tutto i sistema logistico regionale e nazionale", evidenzia Giorgio Guberti, commissario straordinario dela Camera di Commercio

La presentazione del nuovo terminal crociere a Porto Corsini, che a regime potrà accogliere fino a 300.000 passeggeri l'anno, poi l'inaugurazione del cantiere per la realizzazione dell’hub portuale. "Questa è stata una settimana storica per Ravenna, il suo porto, le infrastrutture marittime e tutto i sistema logistico regionale e nazionale - evidenzia Giorgio Guberti, commissario straordinario dela Camera di Commercio -. Il nuovo terminal crociere avrà ricadute sul sistema ricettivo e turistico, in sinergia con il sistema aeroportuale regionale, in particolare con gli Aeroporti di Bologna, Forlì e Rimini".

"Molto positiva l’attenzione alla sostenibilità ambientale della proposta che è stata presentata, sia per quanto riguarda l’elettrificazione delle banchine sia per gli approfondimenti in corso sull'impatto che la presenza del terminal potrà avere sulla viabilità locale", prosegue. Venerdì il via al cantiere per la realizzazione dell’hub portuale, "un altro intervento di primaria importanza, non solo per la città e per lo sviluppo del porto di Ravenna, ma per la portualità nazionale ed internazionale. E’ l'opera di maggiore rilevanza nel campo delle infrastrutture marittime che parte oggi in Italia, un'operazione che ha un valore economico di quasi un miliardi di euro tra risorse pubbliche e private, che porterà sviluppo, maggiore competitività e nuovi posti di lavoro".

Conclude Guberti: "Il tema delle infrastrutture è da sempre il nodo più critico, ma anche più strategico per il nostro territorio, e questi interventi, sommati alla prospettiva di attivare al più presto la zona logistica semplificata, dovrebbero proiettare Ravenna in un futuro di competitività e innovatività. Un ringraziamento doveroso all'Autorità di Sistema, alle Istituzioni ravennati e regionali e a tutti coloro che hanno permesso di raggiungere questi importanti traguardi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo terminal crociere e hub portuale: "Una settimana storica. Per Ravenna un futuro innovativo e competitivo"

RavennaToday è in caricamento