rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Economia

Offshore, Franco Nanni viene riconfermato presidente di Roca

L'associazione ravennate degli operatori offshore riconferma il consiglio direttivo ed esprime soddisfazione per la recente edizione dell'Omc

Nella mattinata di martedì si è svolta l’assemblea dei soci Roca, l’associazione ravennate degli operatori offshore. È stato esaminata l’attività del 2020 evidenziando soprattutto l’attività svolta dalla associazione per potere sbloccare le attività offshore in Italia. È stato esaminato anche il risultato dell’ultimo Omc che, nonostante la difficile situazione a causa del Covid, ha riscontrato un buon risultato come partecipazione.

Roca ha concentrato l’attività al fine di sbloccare le attività nell’offshore italiano - attualmente le aziende Roca lavorano solo per commesse all’estero- e per sbloccare il PiTESAI, la cui formulazione ha interrotto tutte le attività del settore da due anni.

Alla presidenza dell’associazione è stato riconfermato Franco Nanni. Il Consiglio direttivo per il 2020 e 2021 è così composto: Franco Nanni, presidente; Renzo Righini, vice presidente vicario; Giuliano Resca, vice presidente; consiglieri: Gianni Bambini, Silvio Bartolotti, Enrico Liverani, Roberto Nicolucci, Francesco Pellei, Stefano Silvestroni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offshore, Franco Nanni viene riconfermato presidente di Roca

RavennaToday è in caricamento