rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Economia

Ogm, scattano le sanzioni contro i campi illegali: multe fino a 30mila euro

La disposizione contenuta nel decreto legge chiude finalmente il cerchio intorno ad una vicenda allarmante che tante preoccupazioni ha sollevato negli ultimi tempi tra i numerosi agricoltori contrari agli Ogm

“Non ci sono più scuse: il decreto legge del 24 giugno ha finalmente previsto le sanzioni a carico dei trasgressori”. E' quanto afferma il presidente Coldiretti Ravenna Massimiliano Pederzoli nel sottolineare che “da ora in poi, chi intende seminare OGM in violazione delle norme che ne vietano la coltivazione, deve sapere che potrà andare incontro alla reclusione da sei mesi a tre anni e potrà essere sanzionato con una multa che può arrivare anche a trentamila euro".

"Alle Regioni – prosegue Pederzoli - spetterà di definire, nell’ambito del proprio territorio, e sulla base dei rilievi effettuati dagli organi di polizia giudiziaria, modalità e tempi delle misure che il trasgressore dovrà adottare, a proprie spese, per rimuovere le coltivazioni vietate”. La disposizione contenuta nel decreto legge chiude finalmente il cerchio intorno ad una vicenda allarmante che tante preoccupazioni ha sollevato negli ultimi tempi tra i numerosi agricoltori contrari agli Ogm.

“Si tratta di un risultato importante – conclude il presidente Coldiretti - che si aggiunge a quelli conseguiti di recente nelle aule giudiziarie davanti al Tar del Lazio e al Consiglio di Stato. E anche in quelle occasioni Coldiretti c’era, insieme con altre organizzazioni della Task force per un’Italia libera da Ogm, per difendere le produzioni agroalimentari tipiche italiane”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ogm, scattano le sanzioni contro i campi illegali: multe fino a 30mila euro

RavennaToday è in caricamento