rotate-mobile
Economia

Parte da Ravenna la nuova iniziativa 'Prosumer Road' di Eni

L’iniziativa intende promuovere il confronto tra le diverse componenti della società civile e industriale in un’ottica di sostenibilità e integrazione, attraverso degli incontri nei territori in cui Eni è presente

Con la prima tappa di Ravenna, Eni lancia “Prosumer Road”: un ciclo di incontri con le Associazioni dei Consumatori, le Istituzioni e i rappresentanti di Confindustria sui temi dell’energia, della transizione e dell’economia circolare. Nel dettaglio, l’iniziativa intende promuovere il confronto tra le diverse componenti della società civile e industriale in un’ottica di sostenibilità e integrazione, attraverso degli incontri nei territori in cui Eni è presente. L’obiettivo è quello di riflettere sul ruolo del cittadino quale protagonista della dimensione energetica, avviando un dialogo sulle soluzioni disponibili e sulle prospettive a breve e medio termine per accelerare il processo di transizione nell’attuale contesto energetico e ambientale e garantendo al contempo la sicurezza nella disponibilità di fonti energetiche accessibili a tutti e a costi competitivi.

La prima tappa ha aperto le porte del Distretto Centro Settentrionale Eni a Ravenna, dove si sono affrontate soluzioni per la decarbonizzazione e per la sicurezza energetica. I temi dell’incontro sono stati il contesto energetico, il ruolo del gas e le innovazioni tecnologiche: dalla cattura e stoccaggio dell’anidride carbonica alla produzione dell’elettricità attraverso il modo ondoso. Al termine dell’incontro si è svolta la visita presso la Centrale di Casalborsetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte da Ravenna la nuova iniziativa 'Prosumer Road' di Eni

RavennaToday è in caricamento