menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Politici e imprenditori alla manifestazione organizzata da oltre 500 stabilimenti balneari

Una giornata finalizzata a sensibilizzare i turisti, l’opinione pubblica e la politica sull’importanza della balneazione attrezzata per l’offerta turistica, minacciata dalla Bolkestein

Oltre 500 stabilimenti balneari della Costa emiliano-romagnola hanno aderito alla manifestazione del Sib, indetta per la giornata di domenica. Una giornata finalizzata a sensibilizzare i turisti, l’opinione pubblica e la politica sull’importanza della balneazione attrezzata per l’offerta turistica, minacciata dalla Bolkestein, con l’affissione di locandine e la distribuzione di volantini. Il deputato Alberto Pagani del Pd, il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, l’assessore al Turismo Andrea Corsini e il sindaco di Ravenna Michele De Pascale sono alcuni fra i rappresentanti delle istituzioni pubbliche a cui si sono aggiunti i rappresentanti dell’imprenditoria privata del territorio che hanno aderito all’iniziativa.

“E’ importante che la questione “Bolkestein” sia risolta al più presto – afferma Simone Battistoni, presidente del Sib Emilia Romagna. - L’impegno dei nostri Imprenditori e delle loro famiglie ha permesso la valorizzazione delle spiagge avute in concessione dalla Stato aumentando l’attrattività turistica della riviera romagnola. La nostra categoria ha contribuito a creare il “turismo balneare”, elemento peculiare e unico del nostro “Made in Italy” come lo conosciamo oggi, famoso in tutto il mondo".

Bonaccini e De Pascale.pg-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento