Economia

Posteggi per commercio su aree pubbliche: prorogato il termine per le domande

Sono stati prorogati al 31 marzo i termini relativi alla presentazione delle istanze per l’assegnazione delle concessioni in scadenza al 7 maggio nei mercati, nelle fiere, nei posteggi isolati e nei posteggi con chiosco (gastronomie, fiori)

Sono stati prorogati al 31 marzo i termini relativi alla presentazione delle istanze per l’assegnazione delle concessioni in scadenza al 7 maggio nei mercati, nelle fiere, nei posteggi isolati e nei posteggi con chiosco (gastronomie, fiori). Il Comune di Ravenna lo ha disposto con determina dirigenziale di martedì, in attuazione di specifica delibera di giunta regionale dell’Emilia-Romagna del 30 gennaio, che ha stabilito la proroga dei termini del bando e per la presentazione delle istanze per posteggi per commercio su aree pubbliche, disciplinando contestualmente l'utilizzo dei posteggi oggetto di selezione fino al rilascio delle nuove autorizzazioni/concessioni. Per ulteriori informazioni: https://bit.ly/2kq6Tg9. Per quanto riguarda invece il bando relativo all’assegnazione di concessioni in scadenza di aree pubbliche per l’esercizio di attività artigianali (chioschi di produzione e vendita di piadina) e di rivendita di quotidiani e periodici (edicole), che non era stato interessato dal decreto milleproroghe, si rammenta che è possibile presentare domanda a partire da mercoledì e fino al 2 marzo 2017. Per ulteriori informazioni: https://bit.ly/2kQOfeU

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posteggi per commercio su aree pubbliche: prorogato il termine per le domande

RavennaToday è in caricamento