menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Problemi in Cmc e oltre 100 licenziamenti alla Tozzi sud: "Serve un Tavolo di confronto"

"In questi ultimi giorni sono giunte notizie preoccupanti circa la situazione della Cmc, con ritardi nei pagamenti da parte di Anas e, soprattutto, riguardo alla Tozzi Sud, con l'annuncio di oltre 100 licenziamenti"

La crisi colpisce anche Ravenna. "In questi ultimi giorni sono giunte notizie preoccupanti circa la situazione della Cmc, con ritardi nei pagamenti da parte di Anas e, soprattutto, riguardo alla Tozzi Sud, con l'annuncio di oltre 100 licenziamenti, in un'ottica che non risparmierebbe nessuno, operai e dirigenti - commenta preoccupato il capogruppo in consiglio di Ama Ravenna Daniele Perini - Il gruppo Tozzi ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per 104 dipendenti, adducendo le stesse motivazioni che, purtroppo, stanno caratterizzando la riduzione del personale anche in altre aziende ravennati. Gli stessi sindacati spiegano che se è difficile lavorare in Italia in questo comparto, anche all'estero la situazione non è tutta “rosa e fiori”".

In un'interrogazione il consigliere di maggioranza chiede all'amministrazione "di ottenere maggiori informazioni, di monitorare il momento di crisi e di conoscere l'eventuale intenzione e/o disponibilità a organizzare un Tavolo con sindacati, datori di lavoro, rappresentanti della varie associazioni coinvolte per meglio comprendere l'attuale situazione e attivare gli strumenti di contrasto ritenuti più idonei e opportuni, a conferma del ruolo attivo di partecipazione da parte dell'amministrazione stessa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento