menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurati lunedì mattina a Ravenna venti alloggi di edilizia sociale

Si è svolta lunedì mattina a Ravenna la cerimonia di inaugurazione di due nuove palazzine di Edilizia Sociale realizzate dalla cooperativa Snoopy Casa in via Butrinto-Villaggio San Giuseppe (intervento Residenziale Teodorico 4-6).

Si è svolta questa mattina a Ravenna la cerimonia di inaugurazione di due nuove palazzine di Edilizia Sociale realizzate dalla cooperativa Snoopy Casa in via Butrinto-Villaggio San Giuseppe (intervento Residenziale Teodorico 4-6). Gli edifici, composti da 10 alloggi in locazione permanente e 10 in locazione a termine per un periodo di 25 anni, sono assegnati ai soci a canoni agevolati: «I canoni applicati - ha spiegato Giovanni Dallara, presidente di Snoopy Casa - sono inferiori del 30% rispetto a quelli concordati dalla L. 431/98. Con questo nuovo intervento, la Coop.va accontenterà una parte delle richieste di alloggi in locazione a canoni agevolati avanzate dai soci. Tali richieste, a causa della crisi economica, sono in continuo aumento».

All’inaugurazione, cui ha seguito la consegna delle chiavi ai soci assegnatari, hanno preso parte anche Gianni Bessi, vicepresidente della Provincia di Ravenna, Libero Asioli, assessore all’Urbanistica del Comune di Ravenna, e Andrea Pazzi, direttore di Confcooperative Ravenna. «La casa è un aspetto fondamentale nella vita di una persona e la cooperazione ha dimostrato, anche in questo settore, di avere un ruolo centrale per il soddisfacimento di questa esigenza - ha evidenziato Asioli -. Mettersi insieme per soddisfare dei bisogni e per creare nuovo lavoro è fondamentale ed è una cosa in cui credo molto». «Se siamo qui oggi - ha sottolineato anche il vicepresidente della Provincia - è proprio perché tutti i soggetti, dagli enti locali al sistema creditizio, hanno lavorato con visione e responsabilità. E’ per questo che rimane così importante creare le condizioni perché iniziative di questo tipo siano sempre più sostenute e incentivate».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento