Ravenna, la Cna premia le migliori start-up del territorio nazionale

Tre categorie di premi da 5mila euro per ogni start-up italiana vincitrice, un premio finale di 20mila euro alla migliore start-up italiana dell’anno e molti altri benefit.

La CNA nazionale premierà quest’anno le migliori start up italiane e la CNA di Ravenna selezionerà le migliori tre ravennati che potranno così partecipare alla finalissima nazionale. Al concorso possono iscriversi tutte le aziende nate dal 1° gennaio 2013 in poi. E’ il premio “Cambiamenti”, lanciato quest’anno dalla CNA nazionale: obiettivo, premiare le migliori start-up che, in anni particolarmente difficili, hanno saputo meglio trasformare le tradizioni e le peculiarità del territorio italiano e della cultura economica del nostro Paese in attività d’impresa, sfruttando le potenzialità delle nuove tecnologie e dell’innovazione con un coraggio non comune in un periodo di crisi senza precedenti. C’è tempo fino al 20 luglio per presentare la candidatura tramite il sito www.premiocambiamenti.it dove sono disponibili il regolamento e tutte le informazioni necessarie.
 
Le start up possono appartenere a diversi settori merceologici e partecipare al Premio scegliendo una delle seguenti 3 categorie: Made in Italy e tradizione;  Innovazione e Tecnologia; Promozione dell’Italia. Tre categorie di premi da 5mila euro per ogni start-up italiana vincitrice e un premio finale di 20mila euro alla migliore start-up italiana dell’anno. A questi si aggiungono benefit che vanno dalla consulenza dei massimi esperti di Google e di Facebook, nelle loro sedi europee di Dublino, a incontri con fondi di investimento, acceleratori d’impresa e venture capitalist, formazione su fabbricazione digitale, prototipazione e nuovi strumenti di finanziamento, servizi e altre opportunità offerte dalla CNA.
 
Dopo la raccolta delle iscrizioni il 20 luglio, una giuria di esperti selezionerà le tre migliori start up ravennati tra quelle che si sono iscritte sul sito www.premiocambiamenti.it. I criteri saranno l’originalità; il mantenimento e/o recupero delle tradizioni;  l’innovazione introdotta; la capacità di rispondere a bisogni/esigenze del mercato; il livello di competitività nel mercato; l’evidenza del vantaggio strategico; l’impatto sociale, culturale, ambientale generato. Le imprese della nostra provincia, in possesso dei requisiti, possono concorrere al Premio nazionale e, contemporaneamente, aggiudicarsi i premi provinciali per ciascuna categoria. I vincitori locali saranno proclamati nel corso di una manifestazione pubblica che si terrà in settembre a Ravenna. Mentre la proclamazione dei vincitori a livello nazionale avverrà a Roma, nel mese di novembre. A scommettere sulle capacità e sul pensiero innovativo delle neo-imprese italiane con la CNA e il main partner Artigiancassa, ci sono Facebook, Google, ItaliaStartup, Roland e StarsUp.
 
Per ulteriori informazioni: cna@ra.cna.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

  • Finisce con le ruote nello scavo del cantiere stradale e si schianta contro un escavatore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento