Rinnovato il consiglio del Sindacato Ristoranti e bar di Confcommercio Cervia

Terzo mandato per Consuelo Benzi alla Presidenza del Sindacato Ristoranti e bar (Fipe) Confcommercio Cervia

Terzo mandato per Consuelo Benzi alla Presidenza del Sindacato Ristoranti e bar (Fipe) Confcommercio Cervia. Eletto anche il Consiglio che insieme al Presidente resterà in carica fino al 2024. Un sindacato che lavorerà nei prossimi cinque anni grazie all’esperienza del riconfermato presidente e dei sei consiglieri.

Eletti nel consiglio Consuelo Benzi (Petit Rouge Restaurant – Milano Marittima), Cinzia Pirini (La Pescheria del Molo – Cervia), Marco Forlesi (Al Pagliaio – Milano Marittima), Dario Fantini (Il Ritrovo di Borgomarina – Cervia), Mario Buia (Al Porto – Cervia), Carlo Giordani (Just Cafè – Cervia) a breve l’elezione del settimo consigliere. 

Il neo consiglio "si impegnerà fin da subito a chiedere un tavolo di lavoro all'attuale amministrazione comunale in modo da potersi confrontare concretamente e costantemente sulle molteplici problematiche che incontrano ogni giorno i nostri colleghi. Negli ultimi anni abbiamo assistito a una trasformazione dell’offerta turistica che ha sfavorito molte attività commerciali, soprattutto bar e ristoranti. Urge una pianificazione seria e concreta, una strategia comune che favorisca tutti e non solo alcuni, tutte le categorie devono lavorare con l’unico obiettivo di far crescere tutta la città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ringrazio il consiglio per avermi dato fiducia incaricandomi per il terzo mandato - commenta Benzi - In questi anni abbiamo lavorato intensamente con l’obiettivo di valorizzare le attività di ristorazione e bar, oggi siamo ancora più motivati e convinti dell’esigenza di lavorare assieme a tutte le categorie e alla nuova amministrazione comunale al fine di riequilibrare l’asse turistico e la qualità turistica del nostro territorio con l’applicazione di regole nuove e condivise".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento