Economia

Corsa all'affare: il 3 gennaio partono i saldi invernali

Partenza anticipata rispetto agli altri anni e alla normativa e che è omogenea nella maggior parte delle regioni italiane. (esclusa Basilicata e Campania che partono il 2)

Dopo Natale e Capodanno ora le attese, per il commercio in particolare, sono per l’arrivo e la partenza dei saldi invernali che prendono il via ufficialmente sabato in tutta l'Emilia Romagna (anche se non per tutti i commercianti) consentendo a operatori e consumatori di utilizzare il week-end. Partenza anticipata rispetto agli altri anni e alla normativa e che è omogenea nella maggior parte delle regioni italiane. (esclusa Basilicata e Campania che partono il 2)

"I saldi con sconti che oscillano tra il 20/30% e in certi casi anche oltre, rappresentano una buona e conveniente occasione di acquisto e di risparmio per i consumatori così come una opportunità per i commercianti per recuperare un anno difficile - evidenzia la Confesercenti -. Diverse sono le rimanenze di magazzino e quindi le opportunità per chi acquista in saldo. L’attesa e l’attrattiva delle vendite di fine stagione è soprattutto nel settore dell’abbigliamento, pelletterie, calzature, articoli sportivi e tessile per la casa, alla ricerca di prodotti di qualità a costi accessibili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa all'affare: il 3 gennaio partono i saldi invernali

RavennaToday è in caricamento