rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Economia

Sciopero dei tir. I 'forconi' presidiano il ravennate

Dalle 22 di domenica sera è scattato lo sciopero dei tir. Le manifestazioni, partite dalla Sicilia, si sono allargate a tutto il Paese e andranno avanti per 5 giorni

Dalle 22 di domenica sera è scattato lo sciopero dei tir. Le manifestazioni, partite dalla Sicilia, si sono allargate a tutto il Paese e andranno avanti per 5 giorni. Il 'popolo dei forconi' sta bloccando anche il ravennate. I mezzi sono concentrati in zona Bassette, all'inizio della Romea Dir, in zona Quadrifoglio, tra la statale Adriatica e la Romea Dir e sulla Classicana, a Classe. Le lunghe colonne di automezzi non impediscono alle auto di passare.

Lo sciopero dei tir a Ravenna (Rafotocronaca)



Sul posto tutte le forze dell'ordine: Guardia di Finanza, Polizia, Carabinieri e Municipale, impegnati nell'evitare un collasso del traffico. Gli autotrasportatori  hanno organizzato oltre 60 blocchi lungo la tutta la penisola  

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei tir. I 'forconi' presidiano il ravennate

RavennaToday è in caricamento