Web e animazione, poi "rischio sismico": martedì di seminari in Cna

Il primo si terrà alle ore 15.30, nella sede provinciale della Cna di Ravenna (viale Randi 90): il gruppo di lavoro Imprese nel Web di Cna Comunicazione e Terziario Avanzato attende i partecipanti all'incontro dal titolo “Video e animazione per il web”

Cna ha organizzato una serie di seminari nella giornata di martedì. Il primo si terrà alle ore 15.30, nella sede provinciale della Cna di Ravenna (viale Randi 90): il gruppo di lavoro Imprese nel Web di Cna Comunicazione e Terziario Avanzato attende i partecipanti all'incontro dal titolo “Video e animazione per il web”. L'appuntamento si concentrerà in 3 ore (dalle 15.30 alle 18.30) tutto ciò che c’è da sapere per integrare al meglio i video nella propria strategia di comunicazione e di business. Il percorso prenderà in esame innanzitutto i cambiamenti prodotti dai video sul web; si passerà poi ai dieci consigli per creare un video perfetto ed utilizzarlo al meglio; infine si esamineranno le nuove prospettive del video: l’animazione, la computer grafica e il 3D. Nella seconda parte, ampio spazio alle domande dei partecipanti e alla presentazione di sei interessanti casi di studio sulla produzione e realizzazione video, sull’animazione e sulle strategie per la diffusione in rete. E' possibile inviare domande all’indirizzo impresenelweb@ra.cna.it, i relatori risponderanno durante la seconda parte del seminario. Per iscrizioni www.ra.cna.it. L’iscrizione è obbligatoria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RISCHIO SISMICO - Il secondo seminario, in programma dalle 18,30, verterà su “Rischio sismico, contributi a fondo perduto per interventi di prevenzione per privati e imprese nei comuni di Ravenna e Alfonsine”. Si chiuderà, infatti, il 31 ottobre prossimo il bando dei due Comuni per ottenere contributi a fondo perduto per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico o, eventualmente, demolizione e ricostruzione di edifici privati. Il contributo della Regione può andare da un minimo di 10.000 a un massimo di 30.000 euro a seconda della tipologia di intervento. Dopo il saluto di Federica Del Conte, assessore all’Urbanistica, Edilizia Privata e Rigenerazione Urbana del Comune di Ravenna, seguiranno gli interventi di Roberto Belletti, responsabile Cna Costruzioni; Paola Bissi, dirigente del Comune di Ravenna; ing. Gabriele Bartolini della Regione Emilia-Romagna e Daniele Ugolini, presidente del Collegio Provinciale Geometri e Geometri laureati di Ravenna. Attraverso questa iniziativa, la Cna in collaborazione con il Collegio Provinciale dei Geometri, vuole contribuire a sensibilizzare imprenditori, tecnici e cittadini sulle opportunità per migliorare la sismicità degli edifici più vulnerabili ed esposti al rischio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, morto un 59enne: è la vittima più giovane. "Un amico meraviglioso"

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento