menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Semplificazione: si può e si deve fare": Cna incontra le imprese

Si tratta dell’incontro conclusivo del progetto "Il futuro che c'è: Progettare - Costruire - Ristrutturare – Riqualificare città e territori"

Si terrà martedì 5 febbraio, alle 20.30, presso la sala conferenze della CNA di Faenza in via San Silvestro 2/1, l’incontro conclusivo del progetto "Il futuro che c'è: Progettare - Costruire - Ristrutturare – Riqualificare città e territori". Tema della serata: "Proposte e Indicazioni: semplificazione si può e si deve fare".

Interverranno Roberto Belletti, responsabile CNA Costruzioni Ravenna Walter Alessandrelli, presidente CNA Costruzioni Ravenna Marco Calderoni, presidente provinciale Collegio dei Geometri Giovanni Malpezzi, sindaco di Faenza, presidente dell’Unione dei Comuni Raffaele Donini, assessore regionale alle Infrastrutture e alla Programmazione territoriale Massimo Mazzavillani, direttore della CNA di Ravenna.

"Gli anni della crisi hanno segnato profondamente il sistema imprenditoriale che opera nel comparto delle costruzioni: sono fallite aziende che avevano mercato nazionale, trascinando con loro molte imprese artigiane, accentuando così la crisi di un settore che resta però importantissimo nello sviluppo della economia locale - spiegano da Cna - La crisi immobiliare, unitamente al blocco dei lavori pubblici, ha determinato un arretramento di tutto il comparto delle costruzioni, con moltissime imprese che hanno cessato l’attività e ridotto drasticamente il numero degli occupati. Gli otto incontri che la CNA ha organizzato nell’ambito del progetto “Il futuro che c’è - Progettare - Costruire - Riqualificare città e territori” partono da queste considerazioni, con l’obiettivo di portare un contributo di proposte che possono essere utili alla ripresa di un comparto che deve tornare a essere al centro dell’attenzione nell’attività delle istituzioni e nelle scelte economiche del territorio, a partire dalla semplificazione a lungo invocata e sempre più necessaria".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento