Natura e slow sport: parte la stagione della Società Gestione Campeggi

Il filo conduttore della stagione 2016 è proprio il connubio fra natura e “slow sport” (questo è anche il titolo del progetto annuale di promo-commercializzazione, che è stato inserito anche quest’anno dalla Regione Emilia-Romagna nella “fascia alta” di valutazione)

Riaprono i battenti il 22 aprile, e saranno operativi fino a metà settembre, i quattro villaggi gestiti dalla Società Gestione Campeggi sulla costa ravennate: il Parco Vacanze Rivaverde a Marina di Ravenna, il villaggio del Sole a Marina Romea, il Villaggio dei Pini a cavallo fra Punta Marina e Lido Adriano e il Villaggio Pineta a Milano Marittima. Si tratta di quattro camping di moderna concezione, villaggi-vacanza all’avanguardia dal punto di vista dei comfort e dell’ospitalità proposta: che comprendono non solo spazi attrezzati per tende, camper e roulottes, ma anche bungalow e case mobili nuovissime e molto confortevoli, e ancora piscina, aree attrezzate per i ragazzi, market interni e ristoranti di ottimo livello, che basano i loro menù (di terra e di mare) sui cibi del territorio.

Da quest’anno, fra l’altro, la Società può fregiarsi anche del marchio Ecolabel, il prestigioso riconoscimento di qualità ecologica dell’Unione Europea che premia i prodotti e i servizi migliori dal punto di vista della qualità ambientale. Perché la filosofia che guida la Società è proprio la voglia di mettere a rete e di valorizzare un territorio che nasconde parecchie gemme, e che si fa apprezzare principalmente da chi va alla ricerca di spazi verdi e incontaminati, di sapori genuini, di momenti di relax e di silenzio. L’intera area, ad esempio, fa parte del Parco Regionale del Delta del Po dell’Emilia-Romagna: ecco allora decine di ambienti da visitare per godere del costante connubio fra terra e acqua, o per vedere i meravigliosi fenicotteri rosa, di cui ormai la zona è ricchissima. E all’interno della pineta retrostante a tutte le località si snodano chilometri di piste ciclabili, percorsi facili e pianeggianti che permettono di godere in maniera “slow” di ambienti verdissimi e incontaminati, ricchi di avifauna e di angoli suggestivi.

Il filo conduttore della stagione 2016 è proprio il connubio fra natura e “slow sport” (questo è anche il titolo del progetto annuale di promo-commercializzazione, che è stato inserito anche quest’anno dalla Regione Emilia-Romagna nella “fascia alta” di valutazione): la promozione cioè di itinerari e iniziative che legano il fascino del territorio alle attività e alle strutture sportive proposte. La Società può infatti offrire ai suoi ospiti – siano essi società sportive, gruppi organizzati o semplici amatori – decine di strutture proprie sulla spiaggia o nelle immediate adiacenze (campi da beach volley, beach tennis, beach basket, calcio a 5, dodgeball) così come itinerari da praticare a piedi, a cavallo, in canoa o con il fortunato nordic walking,  anche in collaborazione con diverse realtà sportive del territorio. Particolare attenzione, poi, è dedicata ormai da anni al cicloturismo: grazie alla realizzazione di appositi locali videosorvegliati all’interno dei villaggi – adibiti a ricovero per le biciclette –e alla presenza di un piccolo “parco biciclette” a disposizione di quei turisti che non giungessero sulla riviera ravennate con i propri cicli, ma volessero comunque usufruire di questa opportunità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento