Venerdì, 19 Luglio 2024
Economia

Sostegno ad agricoltori, famiglie e imprese colpite dal maltempo: la banca attiva un fondo da 10 milioni

L'alluvione colpisce attività e famiglie: la Bcc attiva il plafond per dare risposta immediata alle esigenze delle vittime della calamità

Dopo le gelate di aprile che avevano colpito duramente la Romagna causando danni importati alla frutticoltura, la nuova ondata di maltempo che ha provocato l'esondazione di diversi fiumi nel Ravennate si abbatte su zone agricole e abitate. Per sostenere gli imprenditori agricoltori, le famiglie e le imprese in difficoltà la Bcc ravennate, forlivese e imolese ha riattivato il plafond di 10 milioni euro con una serie di soluzioni di finanziamento con condizioni economiche agevolate. 

L’intervento del plafond potrà essere richiesto tramite autocertificazione direttamente alle filiali dell'istituto e comprende in particolare: l'anticipazione dei rimborsi assicurativi; l'erogazione di nuovi finanziamenti di medio periodo con preammortamento di 12 mesi; la sospensione delle rate dei finanziamenti in essere.
Ulteriori agevolazioni verranno riservate ai soci della banca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sostegno ad agricoltori, famiglie e imprese colpite dal maltempo: la banca attiva un fondo da 10 milioni
RavennaToday è in caricamento