menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Squartate le gomme di un sindacalista: il sindacato Sgb scende in piazza

Con l'azione, sostiene Massimo Betti del Sgb, "si è voluto colpire la lotta che la nostra organizzazione da mesi sta conducendo contro il sistema degli appalti e delle finte cooperative"

Sabato, alle 10.30, il Sindacato generale di base (Sgb) organizza in piazza del Popolo un presidio per manifestare la propria solidarietà al delegato sindacale vittima di minacce. Con l'azione, sostiene Massimo Betti del Sgb, "si è voluto colpire la lotta che la nostra organizzazione da mesi sta conducendo contro il sistema degli appalti e delle finte cooperative che puntano a massimizzare i profitti abbattendo diritti e dignità dei lavoratori. Abbiamo più volte denunciato situazioni di caporalato, abusi quotidiani per quanto riguarda i più elementari diritti contrattuali, normativi e salariali, intimidazioni e ricatti continui a chi è iscritto al sindacato Sgb. Invitiamo tutti i lavoratori, a cominciare da quelli della logistica, le organizzazione democratiche, i partiti politici ad una netta presa di posizione su quanto accaduto. Le istituzioni locali, a cui più volte abbiamo denunciato il clima di intolleranza e il sistema vigente all’interno del settore, facciano finalmente la loro parte".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento