menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop ai negozi nei centri commerciali nei weekend, Confesercenti: "Scelta incomprensibile"

Monica Ciarapica, presidente provinciale Confesercenti di Ravenna, interviene sulla chiusura col nuovo dpcm dei piccoli esercizi nelle gallerie commerciali nei prefestivi e festivi

Monica Ciarapica, presidente provinciale Confesercenti di Ravenna, interviene sulla chiusura col nuovo dpcm dei piccoli esercizi nelle gallerie commerciali nei prefestivi e festivi - le grandi superfici possono invece proseguire la loro attività. "Siamo di fronte a una scelta e non a un errore commesso in buona fede, anzi, un pasticcio: se la volontà è di evitare assembramenti, si può essere d’accordo o meno, ma la scelta è chiara - punta il dito Ciarapica - Il decreto, però, si trasforma in provvedimento punitivo, poiché i piccoli esercizi nelle gallerie commerciali sono di fatto gli unici a subire limitazioni: lo stop alle medie e grandi strutture di vendita, pure previsto nelle versioni preliminari del testo, è infatti improvvisamente sparito. Se il problema è il rischio di assembramento qualcuno ci deve spiegare perché altre attività di distribuzione commerciale al di fuori dei centri commerciali, anche quelle di grandissime dimensioni che registrano migliaia di clienti ogni giorno, sono considerate sicure, mentre i piccoli negozi dentro le gallerie sono, invece, ritenuti pericolosi. E' una grave distorsione della concorrenza che non possiamo accettare: sono disposizioni al di fuori di ogni logica e vanno corrette al più presto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento