Trasporto marittimo, lavoratori in sciopero: "Comportamenti di natura antisindacale"

"Dopo le mediazioni intervenute da Prefettura ravenna e della Capitaneria Ravenna, il confronto con la sola Filt Cgil Provinciale non ha portato a nessuna soluzione condivisa"

Immagine di repertorio

Sciopero alla Sers, la società Esercizio Rimorchio e Salvataggi di Marina di Ravenna, per "comportamenti di natura antisindacale": ad annunciarlo è il sindacato Filt Cgil. "Dopo le mediazioni intervenute da Prefettura ravenna e della Capitaneria Ravenna, il confronto con la sola Filt Cgil Provinciale non ha portato a nessuna soluzione condivisa - spiega il segretario Mauro Comi - La posizione dell'impresa è rimasta quella del 30 maggio 2016, a prescindere dalle condanne intervenute". Da giovedì 5 luglio è in atto lo sciopero dello scivolamento degli orari per gli equipaggi e il rispetto dei normali orari di lavoro. "Stiamo valutando ulteriori iniziative legali", conclude Comi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Il cuore grande dei romagnoli: vacanze in campeggio gratis per medici e infermieri

  • Scompare da casa, vasta ricerca delle forze dell'ordine su tutto il territorio

Torna su
RavennaToday è in caricamento