menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turismo, la Regione finanzia le attività delle pro loco e i piccoli centri

Le attività sostenute riguardano la promozione di servizi e prodotti tipici turistici, del patrimonio storico locale ed eventi di valorizzazione del territorio

La Regione investe 340mila euro per le attività di 15 associazioni di pro loco dell’Emilia-Romagna. I fondi, messi a disposizione attraverso un bando della Giunta regionale, sono rivolti all’animazione turistica e alla valorizzazione delle risorse naturali, ambientali, artistiche, storiche e culturali dell’Emilia-Romagna. Obiettivo: premiare la capacità organizzativa e l’efficacia dell’animazione turistica messa in campo dalle pro loco.

“Innovazione, impegno e partecipazione caratterizzano le tante realtà che accompagnano la vita delle piccole comunità - spiega l’assessore regionale a Turismo e commercio, Andrea Corsini - Si tratta di attività importanti per rivitalizzare i piccoli centri, soprattutto in zone montane, e che coinvolgono diverse associazioni che lavorano insieme. Con questo bando la Regione riconosce l'impegno sociale e premia una forma di volontariato forte, presente su tutto il territorio regionale e capace di rafforzare la coesione di comunità, mettendola a servizio della valorizzazione del territorio, della sua identità, dei suoi prodotti di eccellenza, aumentando così l'offerta turistica locale”.

Le attività sostenute riguardano la promozione di servizi e prodotti tipici turistici, del patrimonio storico locale ed eventi di valorizzazione del territorio. I contributi vanno dal 60 all’80% della spesa prevista nei progetti presentati.

I finanziamenti per provincia

Nel dettaglio, nel ravennate le risorse ammontano a oltre 65mila euro: 30 mila euro andranno all’associazione turistica Project pro loco Milano Marittima che raggruppa Milano Marittima, Fratta Terme, Pinarella, Terraeventi, Riviera dei Pini e Savio. Mentre quasi 11.700 euro sono destinati rispettivamente alle tre proloco di Cotignola (Cotignola, Alfonsine, Fusignano, Lugo e Solarolo), Casola Valsenio (Casola Valsenio, Brisighella, Riolo Terme, Faenza, Tossignano e Castelbolognese) e Marina Romea (Marina Romea, Sant'Alberto, Casal Borsetti, Porto Corsini).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento