menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turismo sostenibile, Federalberghi lancia il progetto degli eco-hotels

Obiettivo dell'iniziativa è formare un gruppo di hotel che acquista solo energia proveniente da fonti 100% rinnovabili

Prosegue l’impegno di Federalberghi Ascom Cervia nella promozione di una città ecosostenibile, green e amica dell’ambiente. Per andare incontro ai turisti che gradiscono scelte rispettose dell’ambiente, Federalberghi ha sviluppato un nuovo progetto di promozione legato all’utilizzo di energia pulita e a pratiche green friendly.

"Gli hotel che vorranno aderire formeranno un club di prodotto che si chiamerà “Cervia Eco Friendly Hotels” che si concentrerà su una promozione specifica e dedicata - fa sapere Federalberghi -. Le azioni che gli albergatori possono mettere in campo sono diverse e ciascuna può avere un diverso impatto dal punto di vista dell’immagine ma anche dei costi. Utilizzare prodotti biologici oppure a km zero, promuovere la mobilità sostenibile fornendo noleggio biciclette e colonnine di ricarica per le auto elettriche, utilizzare prodotti per la pulizia ecologici, montare lampadine a basso consumo e pannelli solari ed installare riduttori di flusso dell’acqua, scegliere arredi eco-compatibili, utilizzare solo carta riciclata, chiedere ai propri ospiti di contribuire a ridurre gli sprechi, raccogliere o riutilizzare l’acqua piovana. La filosofia total-green comprende sia l’eco-sostenibilità a livello energetico che il continuo engagement dello staff nelle scelte per i propri ospiti".

"Ricordiamo che un hotel di media grandezza - prosegue Federalberghi - spende circa 8 euro al metro quadrato per l’energia elettrica, con una produzione di tonnellate di emissioni di gas serra. Il ragionamento nasce da qui: grazie al suo gruppo acquisti, Federalberghi Ascom Cervia propone una particolare attenzione alla scelta della forma di energia utilizzata. Il gruppo infatti acquista solo energia proveniente da fonti 100% rinnovabili, mantenendo tariffe fortemente competitive.

L’energia fornita dal consorzio proviene da impianti alimentati con fonti rinnovabili e viene certificata mediante le Garanzie di Origine (GO). Viene rilasciato un titolo GO per ogni MWh di energia immessa in rete da tali impianti, titoli verificati e garantiti in Italia dal GSE. Anche il gas utilizzato dal consorzio è green: compensiamo le nostre emissioni di CO2 attraverso l’annullamento di crediti di carbonio derivanti dal finanziamento di progetti che producono benefici ambientali e sociali. Con la stessa logica delle Garanzie d’Origine, ogni metro cubo di gas consumato viene convertito in tonnellate di CO2 equivalenti a cui assegnare un numero di crediti di carbonio certificati. Tutti i crediti sono tracciati, registrati a livello internazionale e certificati da enti di verifica.

Entrando nel merito, il consorzio promosso da Federalberghi Ascom Cervia sta contribuendo alla realizzazione di un parco eolico in tre distinte aree in India (Karnataka, Andhra Pradesh e Tamil Nadu) e alla costruzione di una grossa centrale idroelettrica nel Kinnaur (sempre India). Un aspetto non di secondaria importanza è quello di riuscire a comunicare e trasmettere ai propri ospiti l’anima green della struttura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento