menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Un 2016 da incorniciare per Ravenna Holding: dal 2005 divisi 72 milioni

Nel dettaglio dei numeri il risultato d'esercizio previsionale sfonda quota 10 milioni di euro e migliora il budget di oltre 1,6 milioni

E' un 2016 da incorniciare per Ravenna Holding, la cassaforte delle partecipate del Comune di Ravenna. La relazione previsionale 2017-2019, approvata dal cda, viene sottoposta alla approvazione dei soci in queste settimane e prevede un "ottimo risultato". Nel dettaglio dei numeri il risultato d'esercizio previsionale sfonda quota 10 milioni di euro e migliora il budget di oltre 1,6 milioni. Il valore delle partecipazioni e' valutato superiore ai 347 milioni di euro, mentre il patrimonio netto in circa 479 milioni. Il conto economico evidenzia "risultati straordinariamente positivi", grazie anche alla plusvalenza di oltre 1,7 milioni di euro, ottenuta dalla vendita di 3,5 milioni di azioni di Hera, e conferma una capacita strutturale, al netto di partite straordinarie, di produrre utili superiori agli otto milioni.

Il Roe infine si conferma superiore al 3%, consolidando il trend degli ultimi anni. Ravenna Holding ha garantito agli azionisti dal 2005 la distribuzione complessiva di oltre 72,8 milioni di euro di dividendi, pari all'81,65% dell'utile realizzato, "mantenendo al contempo una situazione patrimoniale-finanziaria solida ed equilibrata". Senza dimenticare nel 2015 la restituzione di ulteriori 20 milioni di euro liquidi agli enti locali azionisti. Dal 2015 nel capitale sociale sono entrate la Provincia di Ravenna e il Comune di Russi, rafforzando il ruolo di Ravenna Holding quale "strumento di razionalizzazione degli organismi partecipati" e con un risparmio annuo di 600.000 euro, anche attraverso la centralizzazione di personale gia' dipendente delle societa' del gruppo sulla Holding. Per il triennio 2017-2019 l'obiettivo e' un risultato economico soddisfacente accompagnato dalla sostenibilita' della posizione finanziaria e dal rafforzamento della situazione patrimoniale. Per il 2017 si prevede dunque un risultato che supera gli 8,6 milioni di euro che conferma per la societa' un utile strutturale atteso di almeno otto milioni. (fonte Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento