rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Economia

Valorizzare i prodotti agricoli del territorio e 'a chilometri zero'

Il consiglio provinciale ha approvato all'unanimità un ordine del giorno a sostegno dello sviluppo delle attività produttive agro alimentari tipiche,e per la valorizzazione complessiva del territorio ravennate

Il consiglio provinciale ha approvato all'unanimità un ordine del giorno a sostegno dello sviluppo delle attività produttive agro alimentari tipiche,e per la valorizzazione complessiva del territorio ravennate. Il documento era stato preparato nella Commissione Sviluppo Economico, presieduta da Daniele Bassi, del gruppo Pd, con un lavoro che aveva visto la collaborazione di tutti i gruppi politici. Infatti anche in Commissione la bozza di ordine del giorno era stata approvata all'unanimità. È stato appunto Daniele Bassi a presentare il testo definitivo all'assemblea consiliare.

“Con questo atto - spiega il presidente della Commissione - abbiamo chiesto alla Giunta provinciale di adoperarsi nei confronti della Regione e del Ministero per le Politiche agricole, perché si intensifichino le iniziative per sviluppare, promuovere e valorizzare appunto i prodotti agricoli e alimentari del territorio; e perché si arrivi alla certificazione delle produzioni locali”.  

Fra gli altri punti significativi del documento, la richiesta di un impegno per favorire anche “il consumo di prodotti locali e di stagione”; e un invito alle amministrazioni comunali perché inseriscano nei propri servizi di ristorazione collettiva “una quota significativa di prodotti provenienti da coltivazioni biologiche, integrate e di prodotti tipici tradizionali”.


“La Provincia - conclude Daniele Bassi - non è l'unico ente che si occupi di agricoltura, ma può portare sicuramente il proprio contributo. Da agosto si sta attuando una collaborazione molto stretta su questi temi con la Provincia di Forlì-Cesena, su sollecitazione dei due presidenti. Questo dimostra come i due enti abbiano condiviso un percorso  relativo alla valorizzazione delle produzioni frutticole e che si apprestano a lavorare sulla zootecnia, sul registro unico dei controlli, sulla Strada dei vini e dei sapori unificata (Strada della Romagna).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valorizzare i prodotti agricoli del territorio e 'a chilometri zero'

RavennaToday è in caricamento