rotate-mobile
Economia

Versalis presenta il nuovo piano industriale: a Ravenna cresce la produzione per pneumatici e automotive

Nell’ambito dell’economia circolare, la società conferma gli impegni per il riciclo meccanico e chimico dei rifiuti in plastica e per il progetto congiunto di decarbonizzazione del distretto di Ravenna e Ferrara

Versalis ha incontrato mercoledì a Roma i rappresentanti delle organizzazioni sindacali nazionali e locali per la presentazione del piano industriale del prossimo quadriennio. Nell’ultimo quadriennio sono stati spesi oltre 1,1 miliardi di euro e il piano prevede di continuare con investimenti focalizzati su quattro direttrici strategiche, specializzazione, circolarità, chimica da rinnovabili ed efficienza. 

La strategia della società chimica di Eni punta all’innovazione attraverso lo sviluppo di tecnologie proprietarie e ad accordi con partner per accelerare la trasformazione, nonostante una fase particolarmente delicata del settore: i risultati economico-finanziari della chimica sono infatti influenzati dall’alto costo delle utilities, delle materie prime e della logistica.

La specializzazione del portafoglio di Versalis è trainata, in particolare, dallo sviluppo di mercati e prodotti per la transizione energetica e mobilità sostenibile. Nell’ambito dell’economia circolare, la società conferma gli impegni per il riciclo meccanico e chimico dei rifiuti in plastica, e nella chimica da rinnovabili il continuo sviluppo di nuovi mercati e applicazioni.

Per quanto riguarda lo stabilimento di Ravenna, si sta finalizzando il progetto per l’incremento della produzione di elastomeri ad alto valore aggiunto destinati al settore pneumatici e automotive e continua lo sviluppo di prodotti con contenuto di materia prima riciclata della gamma Versalis Revive. L'azienda partecipa, inoltre, al progetto congiunto di decarbonizzazione del distretto di Ravenna e Ferrara con partner industriali del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Versalis presenta il nuovo piano industriale: a Ravenna cresce la produzione per pneumatici e automotive

RavennaToday è in caricamento