menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Welfare, premiata la cooperativa che investe sul benessere dei lavoratori

Su 30 progetti candidati da tutta la regione sono stati proclamati 8 vincitori e conferite 7 ulteriori menzioni speciali, che si aggiudicano un contributo economico più azioni di promozione e visibilità

L’innovazione aperta è un tema per cui la cooperazione è decisa a fare la sua parte. Lo dimostra l’esito di “Coopin- Premia l’innovazione. Aperta. Cooperativa”, il bando indetto da Confcooperative Emilia Romagna per il suo 50esimo anniversario. Tra i vincitori c'è anche una associate a Confcooperative Ravenna-Rimini: Gemos di Faenza.

Su 30 progetti candidati da tutta la regione sono stati proclamati 8 vincitori e conferite 7 ulteriori menzioni speciali, che si aggiudicano un contributo economico più azioni di promozione e visibilità. A stilare la graduatoria nelle due categorie previste (partnership per l'innovazione e innovazione organizzativa) è stata una giuria composta da studiosi e professionisti. Nella provincia di Ravenna vince la cooperativa Gemos con il suo “Benessere Gemos”, un progetto nato per promuovere il benessere dei lavoratori e valorizzare il senso di appartenenza dei soci attraverso pratiche innovative e politiche aziendali strategiche, premiato “per la capacità di utilizzare lo strumento del welfare aziendale come leva per stimolare la partecipazione dei soci e dei lavoratori, seguendo un approccio di co-design delle proposte mutuabile anche in altre progettualità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento