"Western Atlas rimanga a Ravenna. Qui ci sono tutte le garanzie"

L'assessore alle Attività produttive ha incontrato, insieme ai sindacati, i rappresentanti della società inglese che opera sulle piattaforme Eni.

"Incontrare l'amministratore delegato di Western Atlas e convincerlo a mantenere la sede a Ravenna per le garanzie che fornisce il nostro distretto energetico, per tutelare i lavoratori e perché non vi è alcun motivo razionale per spostare la sede a Pescara".
Sono le parole dell'assessore alle attività produttive Massimo Cameliani a seguito dell'incontro che  si è tenuto con i sindacati Cgil, Cisl e Uil e i rappresentati della società inglese che opera sulle piattaforme di proprietà Eni, nel giorno in cui i 50 dipendenti hanno scioperato.
L'incontro è stata l'occasione per ribadire in modo unanime ai delegati Western Atlas  il parere contrario alla decisione del trasferimento nella città abruzzese "assunta inopinatamente dalla Western Atlas senza tenere conto - aggiunge Cameliani - né dei costi per le trasferte di manodopera, mezzi e materiali né del valore del distretto energetico nel nostro territorio su cui convergono politiche regionali che tutelano le attività estrattive presenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Il forte vento mette in ginocchio gli alberi, due auto travolte dai tronchi precipitati

  • Un quarto d'ora maledetto: motociclista rovina in terra, soccorso in gravi condizioni dall'elicottero del 118

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento