menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attesi 270 ospiti al pranzo della solidarietà “Per un Natale in compagnia”

L'appuntamento è al Centro Sociale Bosco Baronio. Gli invitati sono persone che hanno bisogno di relazione e attenzioni, perché sole o in condizione di fragilità economica e sociale

Anche quest'anno la Consulta del volontariato del comune di Ravenna organizza il pranzo della solidarietà “Per un Natale in compagnia”, giunto alla quattordicesima edizione, con il supporto dell'associazione Per gli altri, Centro di servizio per il volontariato.
L'appuntamento è per domenica 22 dicembre alle 12.30. La novità di quest'anno è la "location", il pranzo verrà servito al Centro Sociale Bosco Baronio, in via A.Meucci 25. Un locale molto ampio e luminoso che accoglierà oltre 300 persone di cui 270 invitati e circa 50 volontari. 

Gli inviti indicano questa preziosa citazione di Gianni Rodari - "Se ci diamo la mano i miracoli si fanno e il giorno di Natale durerà tutto l'anno" - che vuole essere il messaggio del volontariato come valore sociale della solidarietà e dell'auto aiuto non concentrato in una sola giornata ma tutto l'anno.

Sono stati distribuiti 270 inviti, venti in più dell'anno scorso, a persone che più di altre hanno bisogno di relazione e di attenzioni, sole o in condizione di fragilità economica e sociale; sono state indicate dalle parrocchie, dalla Caritas, dai dormitori, dalle mense, dalle diverse associazioni.
È previsto il servizio di trasporto gratuito dal domicilio per chi non dispone di mezzo proprio.
Condividendo lo spirito di solidarietà dell’iniziativa, il Comune contribuisce anche quest’anno alla sua realizzazione.

Dalle 12,30 gli invitati saranno accolti dai numerosi e preziosi volontari che sono la linfa vitale di questa iniziativa. La macchina organizzativa è già partita; chi in cucina, chi all'accoglienza esterna e interna, chi al guardaroba, tanti saranno i camerieri, chi alle pulizie e alla raccolta differenziata. Ci saranno i clown e babbo natale, tanta musica e doni per tutti, grandi e piccini.
Sarà un pranzo sobrio, semplice ma ricco, preparato dallo chef Carmine. Il menù è composto da antipasto (tagliata di pollo con uova sode, olive verdi e maionese), primo (cannelloni al forno, ricotta e spinaci), secondo e contorno (polpettone di manzo farcito con verdura e scamorza affumicata - carote e piselli spadellate con aglio e olio) e pandoro alla crema chantilly.

L'iniziativa è plastic free, con l'obiettivo di ridurre l'utilizzo della plastica mono uso, verranno utilizzati piatti e bicchieri compostabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento