A Cervia arriva il “Natale con Giovannino Guareschi”

Dopo il grande riscontro di pubblico per le iniziative estive organizzate dall’associazione culturale Cervia, la spiaggia ama il libro in omaggio al grande scrittore Giovannino Guareschi, torna un calendario di incontri culturali durante il periodo natalizio.

Lo scrittore aveva scelto la nostra città come sua seconda casa, dove trascorrere le vacanze e dove è terminata la sua vita il 22 luglio di cinquant’anni fa.

Sabato 15 dicembre ore 16.30 presso la Sala Rubicone si tiene l'inaugurazione della mostra “Natale con Giovannino Guareschi” alla presenza dell’assessore alla cultura del Comune di Cervia Michela Lucchi. 
La mostra è allestita presso la Sala Rubicone dei Magazzini del Sale di Cervia ed è visitabile dal 15 al 26 dicembre dalle 16 alle 19. All’interno della sala sarà possibile ammirare le immagini tratte dal racconto “La favola di Natale”, le tavole del fumetto “Il compagno Gesù” con i disegni di Federico Nardo e la mostra fotografica di Sante Crepaldi “Guareschi a Cervia”. Saranno esposti i alcuni bozzetti originali dell’autore.

Inoltre il 19 dicembre alle ore 16,30, presso la Sala XXV aprile si svolge l'incontro culturale “Guareschi e il cinema”  per raccontare il rapporto del celebre scrittore con il cinema. Dopo l’introduzione a cura del presidente dell’associazione culturale “Menocchio” Alessandro Forni farà seguito l’intervento del noto esperto Egidio Bandini con una breve sintesi del film “La rabbia” di Guareschi e Pasolini.

Infine il 23 dicembre alle ore 16,30 presso la Sala Rubicone, lettura a più voci di personalità cervesi del testo di Giovannino Guareschi “La favola di Natale”, accompagnata al piano da Mario Quaggiotto con le musiche originali di Arturo Coppola, arrangiate per l’occasione dallo stesso Quaggiotto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Si celebra il centenario di Giulio Ruffini con la mostra "L’epica popolare e l’inganno della modernità"

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 2 maggio 2021
    • Museo Civico delle Cappuccine

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento