A Massa Lombarda arriva "Bohemian Rapsody"

Da giovedì 25 a domenica 28 luglio due nuovi film arrivano alla rassegna cinematografica estiva “Arena In Massa”, in programma dalle 21.15 nel giardino del Museo della frutticoltura “Adolfo Bonvicini” di Massa Lombarda, in via Amendola 40. 

Il 25 e 26 luglio verrà proiettato Bohemian Rapsody di Bryan Singer, pellicola dedicata ai Queen vincitrice quest’anno di quattro Premi Oscar e due Golden Globes 2019. Il film ricostruisce l’ascesa della band attraverso le sue canzoni e il suo sound rivoluzionario, la sua crisi quasi fatale, man mano che lo stile di vita vita di Mercury andava fuori controllo, e la sua trionfante reunion alla vigilia del Live Aid, quando Mercury, afflitto da una gravissima malattia, condusse la band in una delle performance più grandiose della storia del rock.

Il 27 e 28 luglio spazio invece a Momenti di trascurabile felicità di Daniele Lucchetti. A Paolo, interpretato da Pif, rimane solo un’ora e 32 minuti per fare i conti con i punti salienti della sua vita e cerca di dare risposta ad alcune “questioni fondamentali”.

Le proiezioni di “Arena In Massa” si terranno dal giovedì alla domenica fino al 18 agosto. Il costo è di 5 euro (4,50 ridotto e 4 euro per i soci della Banca di Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese) e 12,50 euro l’abbinamento cena & cinema (per usufruire del pacchetto è obbligatoria la prenotazione). I locali convenzionati sono: ristorante pizzeria “Ellepi” e Pizze & Delizie.

Per ulteriori informazioni, chiamare il numero 345 9520012, oppure consultare il sito www.cinemaincentro.com.

L’iniziativa è realizzata dal Comune di Massa Lombarda con la collaborazione della faentina Italsar, che fornisce il supporto tecnico, e di diversi ristoratori di Massa Lombarda.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 17 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento