A Massa Lombarda lo spettacolo "Baciami e portami a votare!"

Sabato 11 marzo, alle ore 21.00 andrà in scena presso la Sala del Carmine di Massa Lombarda (RA) la rappresentazione dello spettacolo teatrale “1946 – Baciami e portami a votare!”, dedicato al 70° anniversario del voto alle donne (1946-2016).

Lo spettacolo, realizzato a cura del Caffè delle ragazze, è ospitato dal Comune di Massa Lombarda ed è inserito nel programma dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna per la celebrazione della Giornata internazionale della Donna 2017.

SINOSSI
Il 2 giugno 1946 viene raccontato in una piazza dove si festeggia il 70° anniversario del voto alle donne. Una giornalista, incalzata telefonicamente dal suo direttore, si insinua tra i ricordi delle persone presenti nella piazza. Registra, fotografa e ascolta i resoconti di quello che fu il primo giorno di voto per molte donne in Italia: scrittrici, insegnanti, confinate, nonne, sopravvissute alla guerra, madri costituenti, suore, contadine, sarte e madri di famiglia. La giornalista riporta a galla - oltre ai racconti - gli umori, la storia, la musica del 1946.
Tutte le persone nella piazza l’aiutano a formarsi un’idea di quel giorno, che attraverso un segno a matita, ha avviato il cambiamento di una nazione.

GLI AUTORI
Filippo Giberto e Milena Morelli hanno scritto a quattro mani questo nuovo testo teatrale, basandosi su fonti storiche e testimonianze orali. Partendo dagli studi sul 1946 e dagli scritti di Maria Montessori, passando attraverso le pagine di “La guerra dei nostri nonni” di Aldo Cazzullo e della rivista “Noi donne”. Studiando le testimonianza di Anna Banti, Nadia Gallico Spano e delle sorelle Mundula. Ma soprattutto ascoltando i racconti delle signore Linda, Gigina, Clara, Fosca e Jole – alcune centenarie! – che hanno descritto quegli anni attraverso i propri ricordi, la propria gioventù, la propria musica. 

GLI INTERPRETI
Oltre venti gli interpreti in scena tra attori, musicisti e ballerini, si sono messi in gioco per la realizzazione di uno spettacolo originale, che nasce dal territorio per descrivere un momento fondamentale della storia collettiva.
La compagnia, ribattezzata dei “Nastri rossi” dopo il successo ottenuto con il primo spettacolo ideato dal gruppo teatrale del Caffè delle ragazze (che si intitolava, appunto, “Nastri rossi da S-legare”), in questa occasione si è arricchita di nuovi elementi: una squadra in crescita, che non mancherà di sorprendere ed emozionare.

INFO
Sala del Carmine - Via Rustici 2, Massa Lombarda (RA)
Ingresso a offerta libera senza prenotazione fino a esaurimento dei posti disponibili.
Maggiori informazioni alla pagina Facebook @caffedelleragazze
Caffè delle ragazze: email caffe.ragazze@gmail.com - tel. 349 3783349

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Paolo Cevoli ricostruisce il rapporto genitori-figli dalla Bibbia a oggi ne "La sagra famiglia"

    • 23 novembre 2019
    • Teatro Walter Chiari
  • Galla & Teo torna al Rasi con “Meccanismo di difesa”

    • 22 novembre 2019
    • Teatro Rasi
  • Elio mette tutte le certezze in discussione ne "Il Grigio"

    • solo oggi
    • 20 novembre 2019
    • Teatro Masini

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • La notte di Patti Smith: la Sacerdotessa del Rock all'Alighieri

    • 4 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Una serata con Manuel Agnelli: il frontman degli Afterhours in concerto all'Alighieri

    • 26 novembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Niccolò Fabi torna in tour e parte da Ravenna

    • 1 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento