L’accademia teatro Marescotti alla prova del palcoscenico

E’ partito il conto alla rovescia per lo spettacolo conclusivo degli allievi di Tam, l’accademia teatro Marescotti, che va in scena domenica 24 marzo, alle 21, al teatro Rasi di Ravenna, con ingresso gratuito.

Quello che gli spettatori vedranno, in due ore circa di spettacolo, è il risultato del lavoro svolto durante la seconda edizione di Tam, iniziata nel novembre scorso. Dopo un ciclo di lezioni di dizione e fonetica, uso della voce e uso del corpo, tenute rispettivamente da Alessandra Frabetti, Valentina Cortesi e Cristiano Caldironi, il programma formativo è proseguito in gennaio con l’attore Ivano Marescotti che, coadiuvato da Chiara Roncuzzi, ha curato la preparazione e la regia di ciascuna scena o monologo. 

Sono 24 gli attori, o aspiranti tali, che sagono sul palco esibendosi in brevi rappresentazioni liberamente tratte da opere teatrali o ispirate a film.

Lo slogan “Make art not war” che contraddistingue le locandine la pubblicità vuole connotare lo spirito e la mission di Tam.

“L’arte, il teatro, la  musica – spiega Deda Fiorini di Urban fabrica e che insieme a Cristiano Caldironi ha coniato la formula Tam– sono valori profondi che ci aiutano non solo ad aumentare il nostro bagaglio culturale ma a renderci e a percepirci come persone migliori, a capire che le differenze fra noi e gli altri  possono arricchirci di nuovi punti di vista. E’ da questa consapevolezza che possono scaturire azioni virtuose nella quotidianità indirizzate alla pace e alla accoglienza dell’altro, del diverso per contrastare l’ignoranza e l’ipocrisia”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento