Al Planetario la conferenza "L’inafferrabile Hilal"

  • Dove
    Planetario
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 28/05/2019 al 28/05/2019
    21
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Nell’ambito del prossimo “Festival delle Culture” sarà presente anche il Planetario del Comune di Ravenna con la conferenza di  Paolo Morini "L'inafferrabile Hilal", il crescente di Luna. L’osservazione della prima falce di Luna subito dopo la Luna nuova è stata oggetto di numerosi studi e prevederne in anticipo la visibilità non è un problema semplice.

Se il tema in occidente è prevalentemente astronomico, nel mondo islamico l’apparire della prima falce di Luna (Hilal) sancisce l’inizio del mese lunare.

Determinare l’inizio e la fine del mese lunare del calendario islamico è particolarmente sentito in coincidenza del mese di Ramadan, mese della penitenza e del digiuno.

Osservazioni astronomiche, storia del calendario, religiosità: l’Hilal ci guida lungo un ricco cammino astronomico e umano.

Planetario di Ravenna, martedì 28 maggio ìalle ore 21:00

Evento gratuito, posti limitati si consiglia la prenotazione al numero 054462534.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Mama’s Room": Giuseppe Bellosi legge i versi di Raffaello Baldini

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 febbraio 2021
    • online
  • Antigone tra mito e letteratura, una conferenza con Catia Pantoli

    • Gratis
    • 2 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento