Al Planetario si torna a osservare "Sorella Luna"

Ripartono le osservazioni del cielo al Planetario di Ravenna con due serate, domenica 28 e lunedì 29 giugno, divise in due turni (21:30 e 22:30) dedicate alla "Sorella Luna".

Le osservazioni sono accompagnate dalle spiegazioni di Oriano Spazzoli e sono gestite con tutte le precauzioni dovute alla situazione sanitaria. Si osserva dalla terrazza del Planetario in sicurezza e mantenendo le distanze, in gruppi di 10 persone per ogni turno. Per consultare le norme di sicurezza andare sul nostro sito www.arar.it.

E' indispensabile indossare la mascherina. Data la situazione e il numero limitato di posti, la prenotazione è obbligatoria. Il costo per la partecipazione è di 2 €.
Per prenotazioni telefonare, dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 12:30, al n. 054462534 oppure inviare una mail a info@arar.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Conversazioni Dantesche: si indaga la moda al tempo del Sommo Poeta

    • Gratis
    • dal 3 novembre al 1 dicembre 2020
    • online
  • In scena "Tina e Gigi": laboratorio e spettacolo con i personaggi di Andrea Rivola

    • dal 21 al 22 novembre 2020
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Kate Moss, Naomi Campbell, Rihanna e Ravenna: al Mar i grandi scatti di Paolo Roversi

    • dal 10 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Prosegue la mostra "Tesori ritrovati. Il banchetto da Bisanzio a Ravenna"

    • dal 12 giugno al 20 dicembre 2020
    • Museo Classis Ravenna - Classe
  • "A spasso in cucina": un viaggio fra arte, divertimento e ricette romagnole

    • dal 1 al 22 novembre 2020
    • Magazzini del Sale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento