Al Rasi "Predatori e prede" di Eugenio Sideri e Carlo Garavini

Mercoledì 27 marzo alle ore 21 al Teatro Rasi va in scena lo spettacolo "Predatori e prede" realizzato da Eugenio Sideri di Lady Godiva Teatro e Carlo Garavini.

Lo spettacolo si colloca all'interno del progetto "Shakespeare si scrive con l'h", che vede la partecipazione sul palco degli studenti del Liceo Artistico "Nervi-Severini", Scuola Angelo Pescarini Arti e Mestieri, Liceo Classico Dante Alighieri che hanno seguito in questi mesi un laboratorio teatrale sul tema delle mafie.

Ingresso gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento