Al via gli Stati Generali dell’Infanzia

  • Dove
    Teatro Rasi
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 18/01/2019 al 19/01/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Due giorni per proporre alla città una riflessione sulla complessità e le prospettive dell'educazione contemporanea, in ragione dei cambiamenti di bambini e bambine e famiglie e delle sfide della globalizzazione. Sono Gli Stati Generali dell’Infanzia un progetto ideato dall'assessorato alla Pubblica istruzione e infanzia del Comune di Ravenna per le giornate di venerdì e sabato, 18 e 19 gennaio, con l’obiettivo di dare visibilità al mondo dei servizi e al progetto pedagogico dei Servizi per l’Infanzia da 0 a 6 anni, rafforzare l'alleanza con le famiglie, proponendo iniziative aggregative, con valenza educativa e di sviluppo culturale e pedagogico.

Questo il programma di venerdì 18 al Teatro Rasi: dalle 14,30 si svolgerà il seminario “Il progetto pedagogico: valori, intenti, direzioni chiave”. Dopo i saluti istituzionali del sindaco Michele de Pascale, di Ouidad Bakkali, assessora alla Pubblica istruzione e infanzia e di Agostina Melucci, dirigente dell’Ufficio scolastico territoriale di Ravenna, ci sarà la prima relazione sul tema “Educazione, oggi: ‘l’inattualità’ dell’impegno, l’audacia del possibile” con l’intervento di Mariagrazia Contini, già professoressa ordinaria di Pedagogia, presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna. A seguire Elena Pulcini, professoressa ordinaria di Filosofia Sociale presso l’Università degli Studi di Firenze parlerà di “Prendersi cura del nostro futuro”. Roberto Farnè, professore ordinario di Didattica generale e Pedagogia del gioco e dello sport, presso il Dipartimento di Scienze per la Qualità della vita dell’Università di Bologna relazionerà su “Outdoor education per imparare a mettersi in gioco”. L’ultimo intervento lo svolgerà Franco Lorenzoni, insegnante, scrittore e fondatore del Centro di sperimentazione educativa Casa-laboratorio di Cenci su “Ascolto e dialogo come fondamenti della relazione educativa”. Saluti conclusivi a cura dell’assessora Ouidad Bakkali.

Sabato a Palazzo Rasponi dalle Teste, dalle 10, si svolgeranno laboratori espressivi con e per bambini e bambine nei quali costruiranno burattini e marionette, giocattoli sonori, si potrà dipingere e partecipare a letture animate e tante altre attività creative.

Sempre dalle 10 ci sarà la possibilità da parte dei geni tori di partecipare a diversi incontri ai quali è opportuno iscriversi andando alla pagina https://bit.ly/2FoH4rd

I temi saranno “Responsabilità e cura in educazione”, conduce Elena Pulcini; “Outdoor education per imparare a mettersi in gioco”, conduce Roberto Farnè; “Il progetto pedagogico dei servizi fra aspettative dei genitori e sfide per l’educazione al futuro”, conduce Franca Baravelli. Modereranno le pedagogiste del Comune di Ravenna Luisa Muolo, Giuditta Franci e Barbara Visani.

Nella Sala 4 alle 10,30 ci sarà l’incontro aperto a tutti su “Corpi bambini, sprechi d’infanzia. L’adultizzazione dei bambini e delle bambine”, con visione del documentario omonimo, conduce Mariagrazia Contini. A seguire la visione del documentario “Sprechi d’infanzia”, modera Laura Pettinari pedagogista del Comune di Ravenna.

Nel salone centrale proiezione video a ciclo continuo sui servizi 0-6. È aperto un punto ristoro per bambini e genitori.

Al Teatro Rasi, alle 15, conclusione degli Stati Generali dell’Infanzia. Ai saluti istituzionali del sindaco Michele de Pascale e di Ouidad Bakkali, assessora alla Pubblica istruzione e infanzia, seguirà l’intervista da parte del giornalista Maurizio Mannoni a Mariagrazia Contini sulle sfide e le responsabilità dell’educazione con visione di parti del documentario “Non più, non ancora- narrazioni preadolescenti” e a Walter Veltroni, con un passaggio sul suo film “I bambini sanno”.

Nel foyer del Teatro Rasi saranno presentati i punti chiave del progetto pedagogico e la documentazione dei servizi 0-6 disponibili su desk informativi, mentre a ciclo continuo saranno proiettati i video prodotti dall’Ufficio stampa e comunicazione del Comune. A questo link https://youtu.be/IC1pU9ZB7jU quello sul tema del gioco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Progetto Dare": sette appuntamenti online tra immagini, web serie e giochi per disegnare la Darsena

    • da domani
    • Gratis
    • dal 9 aprile al 15 maggio 2021
    • online
  • Velia Ferrioli racconta il bombardamento di Lugo in "Quel tragico 9 aprile"

    • solo domani
    • Gratis
    • 9 aprile 2021
    • online
  • Il giornalista Enrico Franceschini presenta "La fine dell’impero. Ultimo viaggio in Urss"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 aprile 2021
    • online

I più visti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 5 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Si celebra il centenario di Giulio Ruffini con la mostra "L’epica popolare e l’inganno della modernità"

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 2 maggio 2021
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento