Il cantautore Alejandro Escovedo in concerto al Carmine

Domenica alle 17 alla sala del Carmine di Massa Lombarda, in via Rustici 2, ci sarà il concerto di Alejandro Escovedo, un’occasione per riascoltare una voce poetica e sofferta eseguire capolavori come “Falling in love again” e “Down in the bowery”. Il cantautore texano, figlio di emigranti messicani (padre suonatore di mariachi e fratello storico percussionista di Santana), torna in Italia dopo sei anni con un nuovo album che rivisita con passione le sue avventure rock e lo fa insieme a una delle più vivide realtà della musica italiana, ovvero i Sacri Cuori, nel nuovo progetto che Antonio Gramentieri sembra aver studiato apposta per onorare al meglio Escovedo, ovvero i “Don Antonio”.

Sul palco, insieme ad Alejandro, ci saranno infatti Antonio Gramentieri (chitarre), Denis Valentini (basso), Matteo Monti (batteria), Francesco Valtieri (sassofoni, electronics). Aprirà il concerto il trio di Lorenzo Semprini (rock acustico). Si tratta di una delle uniche quattro date in Italia di Escovedo per questo tour (le altre sono a Torino, Chiari e Cantù). L’ingresso costa 20 euro (18 per i soci Nebraska). Il concerto è organizzato dall’associazione Nebraska in collaborazione con il Comune di Massa Lombarda. Per ulteriori informazioni, chiamare il numero 338 8897725, oppure 335 8099101.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • Passa da Ravenna il tour di Dente

    • 21 marzo 2020
    • Bronson di Madonna dell'Albero
  • Linguaggi moderni e cosmopoliti nel live del Note Noire Quartet

    • solo oggi
    • 22 febbraio 2020
    • Mama's Club

I più visti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Musica, mercatini e piatti della tradizione alla Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 1 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento