Con "All at once" tornano i paladini del punk "Screaming Females"

Giovedì 7 marzo il Bronson di Madonna dell'albero ospita il live degli Screaming Females, a partire dalle 21.30. In apertura, i sardi Quercia.

Paladini del punk, gli Screaming Females tornano con il settimo album “All At Once”, un disco che vuole ricordare i tempi in cui ci si trovava nelle sale per provare ed è un grido di amore verso la musica underground. Dopo sei LP e oltre dieci anni di tour, gli Screaming Females sono rimasti ben saldi alla loro innata attitudine DoItYourself. Ogni nuovo album è stato una reazione al precedente – una possibilità per la band di sfidare sé stessa e il suo pubblico cambiando rotta e sovvertendo le aspettative. 

Per il nuovo album la band ha collaborato con il produttore Matt Bayles (Pearl Jam, Mastodon), che ha deciso di realizzare un disco nello spirito di una mostra in una galleria, in cui i pezzi più grandi forniscono un punto focale per gli occhi di una galassia di opere più piccole. La concisione è passata in secondo piano nella sperimentazione, con arrangiamenti volti a evocare l'energia e la spontaneità delle loro esibizioni dal vivo.

Ingresso: 12 euro

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Degustazioni fra colline e cantine: torna con tante novità il "Trat-Tour"

    • dal 13 al 14 giugno 2020
    • Oriolo dei Fichi
  • “Artiglieri d’Italia e di Ravenna”: in vetrina divise e cimeli militari

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 9 giugno 2020
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Festa della Repubblica: una mostra ispirata al primo articolo della Costituzione

    • Gratis
    • dal 2 al 15 giugno 2020
    • Sala Rubicone del Magazzino del Sale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento