Alla scoperta del vino di Leonardo, un documentario sulle intuizioni vitinicole del Genio

  • Dove
    piazza della Molinella
    Indirizzo non disponibile
    Faenza
  • Quando
    Dal 06/07/2019 al 06/07/2019
    19.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Va in scena sabato 6 luglio, dalle 19.30, nella cornice a cielo aperto della storica Molinella di Faenza, all’interno del calendario di Cinemadivino, la proiezione del documentario “Il Vino di Leonardo” accompagnata dalla degustazione dei vini realizzati da Cantine Leonardo da Vinci, secondo le intuizioni del Genio. 

Il documentario, che vanta la collaborazione della Famiglia Storaro e la regia di Marco Carosi, oltre ad essere un omaggio a Vinci, porta in scena l'avvincente racconto del legame tra Leonardo e il vino, nei diversi territori che hanno visto il suo passaggio. Tra questi, un capitolo importante è rappresentato dalla Romagna, terra in cui Leonardo nel 1502 trascorse 6 mesi alla corte del Duca Valentino, lasciandosi ispirare negli scritti e nei disegni dalla bellezza di città quali Cesena, Cesenatico, Imola e Faenza.

Nell’anno del cinquecentenario dalla morte del Genio, dunque, vengono indagate le intuizioni di Leonardo anche in materia vitivinicola.

La visione del documentario è seguita da una speciale degustazione: protagonista la collezione “1502 Da Vinci in Romagna” prodotta secondo il Metodo Leonardo – capitolato vitivinicolo enologico esclusivo che raccoglie le indicazioni del Genio – e tributo dell’azienda alle eccellenze romagnole.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento