Ambiente e cambiamenti climatici: se ne parla con Mario Tozzi

A causa delle avverse condizioni meteorologiche la conferenza di Mario Tozzi è stata rinviata a data da destinarsi.

Per il ciclo di conferenze “Dialoghi e riflessioni con la famiglia e la società”, organizzati da Confartigianato della Provincia di Ravenna e Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, venerdì 2 marzo, viene a Ravenna Mario Tozzi, geologo, divulgatore scientifico, giornalista e ricercatore CNR. 

Sono due le conferenze in programma: la sera, alle 20.30 presso il Centro Congressi in Largo Firenze a Ravenna un’iniziativa a partecipazione libera ed aperta al pubblico dal titolo “prendiamoci cura del pianeta che lasciamo ai nostri figli”, mentre nel corso della mattinata si tiene un incontro con gli studenti che viene trasmesso in diretta streaming in collegamento con diversi istituti scolastici della provincia che hanno manifestato la volontà di assistere alla conferenza da sedi decentrate. 

Mario Tozzi sviluppa il tema delle problematiche del rispetto dell’ambiente, dei cambiamenti climatici e dell’esigenza di una nuova cultura e comportamenti più consapevoli del mondo in cui viviamo. Tematiche, queste, di stretta attualità che hanno indotto gli organizzatori a coinvolgere uno dei maggiori esperti nazionali sul tema.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Bugo arriva in concerto a Ravenna

    • 24 aprile 2020
    • Bronson di Madonna dell'Albero
  • L'Archivio storico apre la mostra '1945: finalmente liberi!' sui social

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 marzo al 9 aprile 2020
    • Archivio storico
  • “Gente di Mare”, un racconto fotografico sulla vita dei marinai e sulle imbarcazioni

    • dal 7 marzo al 13 aprile 2020
    • MUSA, museo del sale di Cervia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento