rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Eventi

Anche le librerie ravennati in mostra alla fiera "C'era una volta il libro"

Sono oltre 80 gli espositori italiani ed esteri di questa edizione: tra questi ci sono anche alcuni librai del territorio di Ravenna

È tanta la passione per il libro antico nel ravvenate: a dimostrarlo la presenza delle librerie del territorio a “C’era una volta… il libro”, la kermesse dedicata all’antiquariato librario che sabato 17 e domenica 18 febbraio torna ad animare i padiglioni di Cesena Fiera. Sono oltre 80 gli espositori italiani ed esteri di questa edizione: tra questi ci sono anche alcuni librai del territorio di Ravenna, come Librisuperflui (Lugo), Paganelli Luigi (Faenza), Sartoni Sergio (Lugo) e lo studio bibliografico Sutter (Mezzano).

Grande protagonista è come sempre la carta rara, ingiallita dal tempo e vergata dall’inchiostro sacro e prezioso di illustri letterati del passato. In fiera si potranno ammirare ed acquistare diverse rarità e curiosità bibliografiche dal 14esimo al 20esimo secolo, manoscritti, incunaboli, stampe d’arte, mappe geografiche, documenti storici, autografi e altro materiale cartaceo da collezione. Ad arricchire la quinta edizione di "C’era una volta… il libro" sarà "Manoscritti sull’antica Via della Seta", una mostra curata da Giuseppe Solmi (Studio Bibliografico, Ozzano Emilia) e presentata sabato 17 alle 16, che ripercorre la storia millenaria dei rapporti tra Oriente ed Europa e si riallaccia al grandioso progetto del Presidente Xi Jinping di apertura di una nuova Via della Seta.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche le librerie ravennati in mostra alla fiera "C'era una volta il libro"

RavennaToday è in caricamento