“Andrà tutto stretto”, il nuovo ironico spettacolo di Ivano Marescotti

Dopo il successo di Paolo Cevoli, la rassegna Classe al chiaro di luna ospita un nuovo appuntamento con la comicità: Ivano Marescotti è infatti protagonista del palcoscenico dell’Arena del Museo Classis Ravenna con il suo attualissimo recital "Andrà tutto stretto" che va in scena giovedì 6 agosto alle ore 21.

La pandemia da Covid-19 ci ha bloccato in casa per mesi e ci ha permesso di sperimentare le nuove tecnologie per lavoro o per studio, ma anche di riscoprire alcuni valori del passato, alcune similitudini con i tempi trascorsi dai nostri avi all’epoca delle altre epidemie e guerre e non ultimo la passione per il buon cibo e per le tradizioni culinarie familiari.Si sa: in casa “usmegnabén”, tanto da trasformare l’illusorio motto “Andrà tutto bene” in “Andrà tutto stretto”.

Ivano Marescotti porta dunque in scena un monologo comico, ironico e a volte commovente, composto dalle poesie di Raffaello Baldini e di altri poeti Emiliano-Romagnoli e dai “Fatti veri” narrati nel suo libro autobiografico, mescolati ai suoi personaggi romagnoli ormai divenuti mitici.

Biglietti: 15 euro. Prevendite: www.classealchiarodiluna.it oppure presso Museo Classis Ravenna dalle ore 14 alle ore 18 dal lunedì al venerdì. Nella sera di spettacolo, la biglietteria resterà aperta fino alle ore 21.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Kate Moss, Naomi Campbell, Rihanna e Ravenna: al Mar i grandi scatti di Paolo Roversi

    • dal 10 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Prosegue la mostra "Tesori ritrovati. Il banchetto da Bisanzio a Ravenna"

    • dal 12 giugno al 20 dicembre 2020
    • Museo Classis Ravenna - Classe
  • Fusignano: al Museo “San Rocco” la mostra pittorica “Vizio di forma”

    • Gratis
    • dal 4 settembre al 29 novembre 2020
    • Museo civico San Rocco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento