Angelo Nicastro guida all’ascolto dei brani di Kodaly, Haydn e Mendelssohn

Un ascolto più consapevole dei programmi musicali di “Ravenna Musica”. L’edizione 2019 della stagione del Teatro Alighieri curata dall’Associazione Angelo Mariani riserva una interessante novità: ciascun concerto sarà preceduto da un incontro di introduzione all’ascolto del programma del concerto stesso, che si terrà qualche giorno prima dello spettacolo, presso la Sala Multimediale degli Antichi Chiostri Francescani (via Dante 2).

Saranno protagonisti autorevoli musicologi e studiosi della musica del calibro di Guido Barbieri, Paolo Fabbri, Angelo Nicastro, Susanna Venturi, Enrico Gramigna, e alcuni giovani musicisti dell’Associazione culturale Orpheus che organizza l’iniziativa insieme alla Mariani, come Nicola Valentini e Guido Lorenzetti. 

Si comincia sabato 19 gennaio alle ore 11: in previsione dell’inaugurazione di “Ravenna Musica” in programma martedì 22 gennaio, Angelo Nicastro, noto direttore artistico del Ravenna Festival, introdurrà all’ascolto dei brani di Kodaly, Haydn e Mendelssohn che l’Orchestra Sinfonica Ungherese Miskolc eseguirà con la partecipazione della giovane pianista olandese di origine sud coreana Gile Bae.

Nato e cresciuto in Romagna, Angelo Nicastro ha conseguito il diploma in viola presso il Conservatorio di Bologna e la laurea in Filosofia presso l’Ateneo bolognese. Nel 1983 ha fondato l’Accademia Bizantina, collaborandovi sia come musicista sia come responsabile artistico e coordinatore. 
Nel 1998 assume l’incarico di Direttore Artistico di Ravenna Festival e delle Stagioni di Opera e di Danza del Teatro Alighieri di Ravenna sviluppando e dando vita a numerosi progetti.

Entrata a ingresso libero.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • In cucina senza glutine: un incontro online sulla celiachia

    • solo oggi
    • Gratis
    • 6 marzo 2021
    • online
  • Un percorso al femminile attraverso le bellezze di Palazzo Milzetti per celebrare la Festa della Donna

    • solo domani
    • Gratis
    • 7 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento