Animazione, avventura e attualità nei 4 lungometraggi in concorso a "Visioni Fantastiche"

I quattro film pensati per la sezione over 18 del Concorso Internazionale hanno tematiche diverse, adulte, di cambiamento e crescita

A Visioni Fantastiche il grande cinema d'intrattenimento è a portata di click. All'interno del festival verranno presentati, tra tutti i film dell'offerta formativa, quattro straordinari lungometraggi, disponibili gratuitamente a tutti su Mymovies.it a partire dal 9 fino al 15 Novembre. 

I quattro film pensati per la sezione 18+ del Concorso Internazionale avranno tematiche diverse, adulte, di cambiamento e crescita. Pronti a dare il via a un viaggio fantastico nell'immaginazione, i film saranno intrisi di temi complessi, perfetti per i ragazzi, ma spunto di riflessione anche per chi è ormai cresciuto un po'.

Il film di animazione del 2018 Virus Tropical, di Santiago Caicedo, film che rappresenta perfettamente la dispersione che spesso caratterizza l'età della crescita, la ricerca della propria identità e di se stessi. La giovane protagonista, Paola, cresce in una famiglia non proprio convenzionale tra Ecuador e Colombia; la ricerca di un modello da emulare o di un posto in cui restare quindi caratterizzeranno il suo percorso. Una lotta contro il mondo, pieno di conflitti, crisi e pregiudizi, una visione femminile e tanto coraggio creano il mix perfetto per un lungometraggio appassionante e riflessivo.

Tematiche estremamente attuali si riscontrano poi in Tito and The Birds, film del 2018 di Gabriel Bitar, André Catoto, e Gustavo Steinberg. La storia di un mondo lontano, ma non troppo, nel quale si diffonde una pandemia. Per salvare la situazione, Tito, un giovane ragazzo, dovrà superare le sue paure e la sua timidezza alla ricerca dell'antidoto, per salvare il pianeta e i suoi abitanti. Il suo viaggio però si trasformerà in qualcosa di più: inizierà infatti la ricerca del padre, ma soprattutto, quella di se stesso. 

All’insegna dell’avventura sarà anche il film Meteorites del 2018, di Romain Laguna. La storia racconta di Nina, ragazza di un piccolo paese del sud della Francia, sognatrice e amante dell'avventura. Avventura che sembra iniziare quando, nel cielo, la giovane scorge un meteorite che sembra essere visibile solo a lei… come un presagio.

L’animazione assume toni più astratti e colorati invece con Seder Masochism, film del 2020 di Nina Paley: una rappresentazione in chiave ironica, ispirata al Seder Pasquale ebraico, degli eventi presenti nel libro dell'Esodo, narrati direttamente dai personaggi in esso contenuti. La rivoluzione di Seder Masochism ha però inizio con il risveglio della Grande Madre in una grandiosa e tragica lotta contro il patriarcato. 

Per votare i corti e i lunghi del Festival basta mandare una mail con i propri voti, da 1 a 5, per ciascun film all'indirizzo: segreteriavisionifantastiche@gmail.com
Per accedere a tutti gli appuntamenti ed eventi di Visioni Fantastiche basta consultare la pagina facebook @Visioni Fantastiche o il sito web www.visionifantastiche.it.  I film del festival è interamente disponibile sulla piattaforma MYmovies.it dal 9 al 15 Novembre: https://www.mymovies.it/ondemand/visioni-fantastiche/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento