A Sant'Agata sul Santerno un nuovo Aperigreen

Lo spirito degli Aperigreen, avviati dai componenti gruppo di lavoro del progetto Futuro Green, è quello di ritrovarsi in contesti edilizi non convenzionali per una presentazione e un momento di confronto informale sui temi legati al risparmio energetico

Ripartono gli Aperigreen, il tour itinerante per fare conoscere ai cittadini le possibilità che derivano dalla riqualificazione energetica degli edifici. Il prossimo appuntamento è per mercoledì alle 18 a Sant'Agata sul Santerno, nella scuola media “Giovanni Pascoli” in via Roma 6. Dopo i saluti di apertura del sindaco di Sant’Agata sul Santerno Enea Emiliani e dell’Assessore all’Ambiente, Elisa Sgaravato, sarà illustrato il progetto “Futuro green per la Bassa Romagna 2020” elaborato da 24 attori del territorio della Bassa Romagna; in seguito sarà inoltre illustrato il progetto che ha portato alla realizzazione della scuola “G. Pascoli”, classificata in classe energetica A, a cui seguirà una visita all’edificio. L’aperitivo conclusivo, offerto e organizzato dal Caffè Via Roma di Sant’Agata sul Santerno, sarà accompagnato dall’esibizione del gruppo musicale Waterproof.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo spirito degli Aperigreen, avviati dai componenti gruppo di lavoro del progetto Futuro Green, è quello di ritrovarsi in contesti edilizi non convenzionali per una presentazione e un momento di confronto informale sui temi legati al risparmio energetico. Il progetto "Futuro green per la Bassa Romagna 2020" è stato avviato nel 2013 con l'obiettivo di far conoscere non solo i vantaggi della riqualificazione energetica, ma anche il corretto approccio per l'avvio dei lavori edilizi, in modo da raccogliere le corrette informazioni prima di avviare le attività, coinvolgere professionisti della materia e imprese qualificate e ottenere così i migliori risultati in termini di resa e qualità del lavoro. Chi aderisce alla filosofia di Futuro green infatti non soltanto abbraccia un'ideale, ma si impegna a rispettare le buone prassi che individuano le azioni fondamentali per approcciarsi alla riqualificazione edilizia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento