Argillà, a Faenza la quarta edizione del Festival della Ceramica

Dal 5 al 7 settembre la città di Faenza ospiterà ceramisti, artisti e professionisti del settore della ceramica artistica e artigianale per la quarta edizione di Argillà Italia, l’appuntamento biennale con il festival della ceramica per le vie e le piazze del centro storico, organizzato dal Comune di Faenza e AiCC – Associazione Italiana Città della Ceramica. Argillà Italia si è affermata, nel corso delle passate edizioni, come uno dei principali festival della ceramica a livello europeo: un appuntamento di grande richiamo per gli appassionati e il pubblico, ma anche un momento importante di incontro e confronto tra gli operatori del sistema della ceramica e un’occasione unica per fare rete a livello nazionale e internazionale. Il tutto nella cornice di Faenza, città la cui identità culturale è fortemente legata alla produzione ceramica, che anche oggi rappresenta un punto di riferimento a livello europeo e mondiale.

>>ARGILLA' 2014: SCARICA IL PROGRAMMA <<

L’edizione 2014 di Argillà Italia è parte del progetto europeo ARGINET, realizzato con il sostegno del Programma Cultura dell’Unione Europea, che coinvolge 5 città che organizzano simili eventi dedicati alla ceramica: Argentona in Spagna, Aubagne in Francia, Bolesławiec in Polonia e Gmunden in Austria, insieme a Faenza che ricopre il ruolo di project leader (www.arginet.eu). Di grande valore in questa edizione la presenza nella mostra mercato di delegazioni e ceramisti stranieri, con oltre 20 nazioni rappresentate, di cui varie new entry (Cina, Russia, Svezia e Turchia), il Regno Unito Paese Ospite d’Onore con Argillish, per un totale di oltre 170 espositori, tra ceramisti e operatori del settore: un’edizione che offrirà uno sguardo davvero internazionale sulla produzione ceramica contemporanea.

La mostra-mercato sarà aperta anche in orario serale, offrendo ai visitatori la possibilità di una piacevole passeggiata notturna tra gli stand degli espositori (fino alle 22.30 il venerdì e il sabato; fino alle 22.00 la domenica), che presenteranno la loro migliore produzione di ceramiche artistiche e artigianali, spaziando tra arte, scultura, design, complementi d’arredo, oggetti per la casa e accessori moda. Ricchissimo poi il programma degli eventi culturali, per tre giorni e tre notti di full immersion nel mondo della ceramica, alla scoperta degli aspetti più originali e affascinanti del fare ceramica. Sono oltre 50 gli eventi tra mostre, spettacoli, cotture ceramiche notturne nei forni all’aperto, concerti con strumenti musicali in ceramica, attività per bambini, animazioni, conferenze, workshop e laboratori, che coinvolgono numerosi spazi del centro storico accanto ai musei faentini dedicati alla ceramica, in particolare Museo Internazionale delle Ceramiche e Museo Carlo Zauli.

Allegati

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Liberazione di Ravenna, le iniziative per ricordare i caduti nel 76esimo anniversario

    • solo oggi
    • Gratis
    • 4 dicembre 2020
    • Piazza del Popolo

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Kate Moss, Naomi Campbell, Rihanna e Ravenna: al Mar i grandi scatti di Paolo Roversi

    • dal 10 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Prosegue la mostra "Tesori ritrovati. Il banchetto da Bisanzio a Ravenna"

    • dal 12 giugno al 20 dicembre 2020
    • Museo Classis Ravenna - Classe
  • Liberazione di Ravenna, le iniziative per ricordare i caduti nel 76esimo anniversario

    • solo oggi
    • Gratis
    • 4 dicembre 2020
    • Piazza del Popolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento