Cala il sipario sulla quinta edizione del Bagnacavallo Festival

In occasione degli spettacoli sono stati consegnati i buoni di tutte le aziende che, oltre a finanziare Bagnacavallo festival, offrono uno sconto per acquisti

Si è conclusa martedìcon DoReMiPizzica, una grande serata dedicata al ballo, la quinta edizione del Bagnacavallo festival. L'orchestra della Scuola di musica Doremi e i ballerini dell'associazione Amici della tammorra hanno offerto al pubblico un coinvolgente viaggio nella musica popolare pugliese. Pubblico numeroso che nelle ultime cinque settimane «ha premiato le nove proposte culturali del Bagnacavallo festival, dimostrando di apprezzarne la qualità – commenta il direttore artistico Michele Antonellini – e confermando che la cultura nell'entroterra non si ferma nel mese di agosto e attira visitatori anche da fuori città».

"L'Amministrazione comunale sostiene Bagnacavallo festival – sottolinea l'assessore alla Cultra Enrico Sama – ed è molto soddisfatta per la risposta positiva da parte del pubblico. Vedere la città e i suoi spazi vissuti nelle sere d'agosto dimostra che anche con un piccolo budget si può fare una programmazione apprezzata e di livello".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rassegna è stata ideata e organizzata dall'associazione culturale Controsenso in collaborazione con il Comune di Bagnacavallo. Hanno collaborato attivamente al progetto anche Aido, Avis, associazione musicale Doremi, Auser, Circolo Arci Casablanca, Collegium Musicum Classense, Consorzio il Bagnacavallo, Teatro del Drago e Consiglio di Zona di Bagnacavallo. In occasione degli spettacoli sono stati consegnati i buoni di tutte le aziende che, oltre a finanziare Bagnacavallo festival, offrono uno sconto per acquisti. I buoni dovranno essere presentati alle aziende aderenti entro il 31 dicembre 2016.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento