Balli e canti tradizionali per le Giornate della cultura russa in Italia

Anche Ravenna è la fra le città italiane che partecipano alle Giornate della cultura russa in Italia. Domenica 20 ottobre alle 16 in piazza del Popolo o al Museo d’arte della città di Ravenna in caso di maltempo c'è la possibilità di assistere all’esibizione di ragazzi e ragazze in canti e balli folkloristici e in giochi tradizionali russi.

Molti di loro arrivano dalla città russa Togliatti, nome assunto nel 1964 in onore di Palmiro Togliatti, dove c’è un Istituto della Cultura Italiana che fa parte di un programma ministeriale gestito dalla Società Dante Alighieri a Roma, che promuove la lingua italiana in Russia e la lingua russa in Italia. Si esibiranno anche i ragazzi dell’Università Ortodossa che studiano italiano. I giovani balleranno e canteranno indossando i costumi tradizionali, accompagnati da strumenti tipici russi, alcuni molto antichi e dalle insolite forme.

Lo spettacolo di Ravenna, che ha il patrocinio del Comune, sarà una delle tappe che coinvolgerà diverse città italiane, come Rimini, Firenze, Pescara, Roma e Venezia. In ogni città sono previste diverse attività con l’obiettivo di migliorare la conoscenza reciproca fra Italia e Russia.

A fine mese, inoltre, Ravenna si prepara ad accogliere una delegazione da San Pietroburgo che incontrerà operatori turistici e istituzioni, tra cui l’assessore al Turismo Giacomo Costantini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Falò, tradizioni popolari e favole in streaming per celebrare i Lom a Merz

    • Gratis
    • dal 26 febbraio al 3 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento