Ballo, arte e motori, ecco le "vie" della Festa Mercato

Tre serate a tema contraddistinguono la Festa Mercato 2018 di Massa Lombarda. Il centro storico dà spazio a shopping, gastronomia, arte, musica e divertimento

Con l’estate tornano a Massa Lombarda i venerdì della Festa mercato con mercatini, spettacoli, musica, mostre e sfilate. In programma tre serate estive in altrettanti venerdì di giugno. Quest’anno gli appuntamenti saranno il 15, 22 e 29 giugno, dedicati rispettivamente ad arte, ballo e motori. A partire dalle 19.30 il centro storico si aprirà a shopping, gastronomia con tavoli all’aperto, arte, musica e divertimento. Con la Festa mercato si apre ufficialmente Massa Estate 2018, il calendario degli appuntamenti estivi dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Massa Lombarda

“È doveroso un grazie sincero alla rete di imprese InMassa per il lavoro fatto e l’impegno profuso nella riuscita di questo tradizionale appuntamento che ogni anno si conferma e migliora nell’organizzazione e nella riuscita - ha dichiarato il sindaco Daniele Bassi -. A Massa Lombarda riusciamo a proporre eventi di qualità e numerosi, che hanno come minimo comune denominatore il coinvolgimento diffuso delle persone, da parte dell’organizzazione e da parte del pubblico: tutto questo non sarebbe possibile senza il mondo del volontariato e dell’associazionismo, al quale questa Amministrazione è e sarà sempre riconoscente”. 

La serata di venerdì 15 giugno è dedicata a “Le vie dell’arte”. Da piazza Ricci alla Sala del Carmine ci sarà l’esposizione degli artisti massesi, mentre piazza Matteotti ospita lo spettacolo di ballo della scuola “Danza & Danza”. Nell’area della chiesa di San Paolo ci sarà la musica degli SkaTrio, mentre nell’area della chiesa di San Salvatore è in programma la sfilata di moda. Spazio alla danza nella piazza della Sala del Carmine con la performance di ballo di Barbara Zanoni.
“Le vie dell’arte” è il titolo del quadro che quattro giovani artisti massesi (Cristian Pretolani, Marco Teodorani, Alice Vassura e Roberto Venditti) hanno donato all’Amministrazione comunale. L’opera è esposta nel Municipio di Massa Lombarda, nell’ambito della collezione d’arte del Comune e raffigura la torre dell’orologio, simbolo della città, vista dall’alto, che si ingrandisce man mano che si sale verso il cielo. Gli artisti hanno spiegato che questa soluzione voleva suggerire ottimismo e speranza nel futuro, rappresentando una città che si slancia verso l’alto.

Secondo appuntamento il 22 giugno con “Le vie del ballo”. Piazza Matteotti sarà animata dallo spettacolo e dalla musica di Giorgio e le magiche fruste di Romagna, mentre nella piazza della Sala del Carmine ci saranno musiche e balli antichi. Infine, l’area della chiesa di San Salvatore ospita l’esibizione di tango argentino.

Ultimo appuntamento il 29 giugno con “Le vie delle quattro ruote”. Per l’occasione piazza Matteotti si riempirà di auto d’epoca con il raduno delle Fiat 500 e il concerto dei The Cadillac. Il raduno delle Ferrari si terrà invece nell’area della Chiesa di San Salvatore, mentre piazza Umberto Ricci vedrà l’esposizione di auto tuning. In piazza del Carmine spazio all’esposizione di trattori a cura di Festa de Pargher.

Inoltre, lungo tutto il centro non mancheranno in tutte le serate il mercatino degli hobbisti creativi e il mercatino vintage. 

La Festa mercato nasce all’inizio degli anni ’90 con l’obiettivo di offrire al paese una serie di occasioni di incontro per le serate estive. Oggi è ormai un appuntamento consolidato del cartellone estivo massese e propone appuntamenti nel segno della gastronomia, della musica e dell’arte. Testimonia il costante impegno dell'Amministrazione comunale, dei commercianti, artigiani e professionisti massesi nella valorizzazione del proprio centro storico a beneficio di una forte coesione sociale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Festa mercato è organizzata da InMassa, rete di imprese per Massa Lombarda, Cia, Confcommercio, Confesercenti, Cna e Confartigianato, in collaborazione con il Comune di Massa Lombarda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, morto un 59enne: è la vittima più giovane. "Un amico meraviglioso"

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento