Un omaggio a Faber e al pescatore con la Bandeandrè "All'ombra dell'ultimo sole"

Lunedì 22 luglio al Bacino Pescherecci di Marina di Ravenna si tiene una grande serata in ricordo di Fabrizio De Andrè. Dalle 21.00 l'indimenticabile cantauore genovese viene omaggiato dalla Bandeandré con il concerto "All'ombra dell'ultimo sole".

"Siamo a metà degli anni 70. Fabrizio De Andrè è in giro per l'Italia per il suo primo tour con i New Trolls. Sono con lui la sua compagna Dori Ghezzi e il figlio Cristiano. - racconta Gianluigi Tartaull della Bandeandrè - Capitano a Marina di Ravenna e Fabrizio, amante del mare, cerca qualcuno che li possa portare a fare una escursione in barca. Penna, fotografo storico degli avvenimenti mondani del paese, lo mette in contatto con Giuseppe Grandi, detto Bepi il Chioggiotto. Le foto scattate sulla barca ci documentano una rilassata e allegra comitiva. Ma non finisce qui. I due diventano amici e negli anni a venire De Andrè non mancherà di mandare a prendere il pescatore quando sarà in zona per concerti. Bepi sarà ospite per 15 giorni anche all'Agnata, in Sardegna, dove vivono Fabrizio e Dori. A Marina di Ravenna piace ricordare questo episodio della sua storia con il concerto intitolato “All'ombra dell'ultimo sole..”, dedicandolo in particolare al pescatore Bepi il Chioggiotto".

La Bandeandrè è formata da: Gianluigi Tartaull (voce e chitarra), Nazzarena Galassi (voce), Caterina Sangiorgi (flauti e voce), Stefano Fabbri (percussioni), Raimondo Raimondi (chitarra, mandolino, mandola), Giacomo Sangiorgi (basso elettrico) e Luca Vassura (fisarmonica).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Un viaggio musicale in onore di Dante con Raffaello Bellavista e Serena Gentilini

    • 15 aprile 2021
    • online

I più visti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 5 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Si celebra il centenario di Giulio Ruffini con la mostra "L’epica popolare e l’inganno della modernità"

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 2 maggio 2021
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento