Bellezza Fuori Porta: il concerto di Enea Sorini e Peppe Frana

Dopo qualche settimana di pausa torna il festival Bellezza Fuori Porta, che ci conduce nei luoghi artistici del circondario Ravennate riempiendoli di musica. Il festival è quest'anno dedicato a Dante. quello di domenica 11 ottobre è il secondo appuntamento di una "Divina Commedia a ritroso" che è partita dal Paradiso e arriverà sabato 18 ottobre all'Inferno. 

L'appuntamento di domenica 11, ore 18, pieve di S.Cassiano in Decimo di Campiano è dedicato al Purgatorio ed entra nel vivo della musica al tempo di Dante e presenta i musicisti-poeti che egli più apprezzava e che ha citato nella Cantica, come il famoso Arnaldo Daniello (Arnaut Daniel). Le voci e gli strumenti di Enea Sorini e Peppe Frana ci condurranno atttraverso l'opera dei trovatori provenzali, antichi "cantautori" di altissimo livello che Dante aveva come modello per la propria poesia e che nasceva indissolubilmente legata alla musica.

Le disposizioni sanitare prevedono per la partecipazione al concerto l'uso obbligatorio della mascherina fino all'arrivo al proprio posto, la sanificazione delle mani e, per evitare assembramenti, sarà necessario prenotare i concerti sul sito collegiummc.racine.ra.it, dove si trovano tutte le informazioni del festival.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Un viaggio musicale in onore di Dante con Raffaello Bellavista e Serena Gentilini

    • 15 aprile 2021
    • online

I più visti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 5 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Si celebra il centenario di Giulio Ruffini con la mostra "L’epica popolare e l’inganno della modernità"

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 2 maggio 2021
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento